Ferrari Trento celebra il Formula 1 MSC CRUISES Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna 2024 

Ferrari Trento si prepara a celebrare il Formula 1 MSC CRUISES Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna 2024, in programma dal 17 al 19 maggio all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, che nel 2021 aveva segnato il debutto della Casa trentina come Brindisi Ufficiale della Formula1®.

Un atteso ritorno dopo lo stop della scorsa edizione a causa dell’alluvione che aveva colpito la zona, in un anno molto importante, in cui si ricorda il trentesimo anniversario dalla tragica scomparsa di Roland Ratzenberger e Ayrton Senna, per il quale è stato organizzato un ricco calendario di eventi dal titolo “Senna 30 Years”, in collaborazione con l’Instituto Ayrton Senna, il Ministero degli Esteri e la Regione Emilia-Romagna.

Ferrari Trento ha voluto dedicare all’anniversario la bottiglia formato Jeroboam che sarà stappata sul podio dai piloti vincitori, personalizzata con il logo dell’Instituto Ayrton Senna celebrativo di questa ricorrenza. Questa realtà benefica, nata a seguito della scomparsa di Ayrton per esaudire il desiderio del pilota di sostenere giovani brasiliani che non hanno i mezzi per studiare, lavora quotidianamente per offrire un’istruzione completa a migliaia di studenti. Anche la bottiglia celebrativa contribuirà a questa meritevole causa, andando in asta, una volta firmata dai piloti vincitori, su F1 Authentics, il sito ufficiale di memorabilia della Formula 1®, che devolverà l’intero ricavato all’Instituto.

L’appuntamento di Imola è molto significativo per Ferrari Trento, che lo ha scelto per la collezione “Ferrari F1® Edition”, una speciale edizione dedicata ai circuiti più iconici della Formula 1®. Si tratta di una cuvée Trentodoc Blanc de Blancs di grande freschezza e dal design accattivante, che riproduce il disegno stilizzato del circuito e ne riprende il nome in un interessante gioco di lettering, riprodotto sia sull’etichetta che sull’astuccio.

“Siamo particolarmente lieti di celebrare con le nostre bollicine Trentodoc questo Gran Premio. Lo siamo perché è dedicato al Made in Italy, di cui siamo orgogliosi ambasciatori nel mondo, ma anche perché vogliamo ricordare un grande campione come Ayrton Senna e contribuire a un progetto sociale che, grazie a lui, ha cambiato la vita di migliaia di giovani”, ha affermato Matteo Lunelli, Presidente e CEO di Ferrari Trento.