Elle dedica un numero speciale al “Fuori Salone” 

Uno speciale indispensabile per seguire le novità, gli appuntamenti e le tendenze della nuova Design Week di Milano dal 15 al 21 aprile.  

E quanto propone Elle in edicola da martedì 16 aprile dedicando al “Fuori Salone” ben 50 pagine del numero 15 e anticipando di due giorni l’uscita proprio per questa occasione. Un numero che, come ormai tradizione, è frutto di un lavoro d’équipe delle redazione di ELLE ed ELLE Decor Italia e contiene tutte le mostre e gli eventi più cool da non perdere assolutamente in questi giorni, ma anche approfondimenti davvero particolari su alcuni aspetti interessanti del mondo dei design.  

Ad esempio, lo speciale focus su tre coppie di designer che condividono vita e lavoro.  Sono Forma Fantasma, ovvero Simone Farresin e Andrea Trimarchi, Zaven di Enrica Cavarzan e Marco Zavagno, Cara/Davide che vede insieme la sudafricana Cara Judd e il milanese Davide Gramatica. Spazio, inoltre, ai 25 anni del SaloneSatellite, con un’intervista alla sua fondatrice, Marva Griffin: una mostra alla Triennale di Milano racconta la storia della manifestazione dedicata al design degli under 35 e ai suoi “14mila figli”, come li definisce lei.

Anche il servizio moda di Elle respira un’aria design: mostra angoli sempreverdi tra moda, piante e complementi outdoor, mentre negli interni vediamo un’ibridazione con poltrone di corda e abiti scultorei, trame design e colori botanici. E poi ancora scopriremo un austero convento del ‘400 nel centro di Milano trasformato nell’appartamento giocoso della designer di gioielli Cynthia Vilcher Castiglioni e non mancano infine le rubriche: “Outdoor” per il piacere di vivere open air e i trend colore della nuova stagione.

“Milano vive in questi giorni la sua dimensione migliore e questo numero di Elle si apre al design e alle sue sperimentazioni – scrive nel suo editoriale Livia Peraldo Matton –  Il risultato è un punto di vista inconsueto sul mondo del progetto: dal design ai nuovi modi di abitare, dai protagonisti agli appuntamenti in città, fino alle sinergie fra moda e design, sempre più frequenti, intense e creative…. Il nostro consiglio è lasciarsi andare alla scoperta delle tantissime proposte del Fuorisalone, ne abbiamo selezionate alcune che raccontiamo nell’agenda di Elle. A piedi o in bicicletta la città è tutta da scoprire.