iliad lancia il secondo episodio della campagna ”Entrare per credere”

Prosegue la campagna di comunicazione “Entrare per credere” con cui il brand invita a scoprire iliad in prima persona e a conoscere i vantaggi di un operatore telefonico impegnato a garantire chiarezza e trasparenza nelle proprie offerte e nei servizi.

Se nel primo episodio gli spiacevoli luoghi comuni sugli appuntamenti al buio venivano cancellati grazie al valore della trasparenza di iliad, con il lancio di questo nuovo spot è la chiarezza ad essere sotto i riflettori. 

Un giovane uomo si trova in uno studio medico per richiedere una ricetta, preparato all’idea di dover decifrare la solita calligrafia incomprensibile. Tuttavia, leggendo la prescrizione “Chiarox due volte al dì”, rimane stupito dalla chiarezza della ricetta medica.

Il brand, quindi, ironizza nuovamente su un’esperienza comune per raccontare come nel mondo iliad la chiarezza sia un punto fermo.

Chiarezza intesa sia come una comunicazione dal linguaggio diretto, chiaro e semplice per essere pienamente comprensibile all’utente, sia nella proposizione delle offerte che si caratterizzano per condizioni semplici e comprensibili, senza brutte sorprese o clausole nascoste.

Il nuovo episodio è stato presentato in anteprima durante l’evento dedicato alla stampa “Che spettacolo la trasparenza!” con cui l’operatore si è raccontato attraverso l’arte della stand-up comedy di Giorgia Fumo. Il monologo dedicato al brand è stato seguito da un intrattenimento degli ospiti con i più famosi pezzi del suo repertorio. 

La creatività, firmata da Media.Monks Milan, è on air in televisione a partire da oggi fino a metà maggio con uno spot da 30’’ e 15” ed è oggetto anche di un planning omnichannel che coinvolgerà CTV, web, radio, stampa, i canali social e i punti vendita del brand.

Inoltre, per la prima volta iliad sbarca con lo spot 15” su Prime Video, il servizio streaming di Amazon che di recente ha aperto all’inserimento di annunci pubblicitari.

CREDITS

Creative Agency: Media.Monks Milan
Head of Content: Felice Arborea
Executive Creative Director: Gabriele Goffredo
Creative Director: Cristina D’Anna
Creative Director: Antonio Marchio

Senior Graphic Designer: Mauro Valsecchi
Client Service Director: Alessia Felicetti
Client Director: Maddalena Meneghetti

Account Manager: Agata Fenaroli
Account Executive: Cristina Trentino

Producer: Riccardo Nervetti
Strategy Director: Alessandro Aino
Content Strategist: Davide Bonelli
Content Strategist: Claudio Mattiello
Head of Post Production: Francesco Menichini
Post Production Lead: Paolo Savini
Senior Motion Designer: Michele Bargero

3D artist: Martino Paleari

Production Company: Karen

Director: Alessandro De Leo

Executive producer: Tommaso Pellicci

Producer: Margherita Bardari 

Assistant Producer: Rebecca Ferri

DOP: Guido Mazzoni

Set Designer: Amos Caparrotta

Stylist: Giulia Beo

1stAD: Marco Corti

Make up: Paola Breda

Production Manager: Mattia Longhi

Editor: Marco Battiloro

Color: Orash Rahnema

Post Production: Karen™️

Post Production supervisor: Giancarlo Giani

Centro media: PHD