ADCI lancia la Call for Entries per i Giovani Leoni 2024 

Torna Giovani Leoni, il contest di ADCI (adci.it), l’Art Directors Club Italiano che riunisce i migliori professionisti nel campo della comunicazione pubblicitaria, che ogni anno seleziona i talenti emergenti under 30 che rappresenteranno l’Italia alla competizione internazionale Young Lions Competition a Cannes Lions.

Quest’anno le categorie in gara sono tre: PRINT, FILM, DIGITAL. 

Giovani da tutta Italia si sfideranno nelle tre categorie, scegliendone una sola, due oppure tutte. Le registrazioni aprono lunedì 25 Marzo sul sito web del contest. Poi come sempre, i brief compariranno in piattaforma il sabato mattino successivo, 6 aprile 2024, e i concorrenti avranno 24 ore – o 48 nel caso della categoria FILM – per portare a termine uno o più brief riguardanti tre diverse Associazioni o ONG che verranno svelate solo al momento del rilascio dei brief.

Raddoppia il meccanismo delle giurie 

Importante novità riguarda le giurie – composte sempre da socie e soci ADCI che valuteranno i lavori candidati. Gli oltre sessanta giurate e giurati saranno infatti suddivisi tra “Shortlist jury” e “Podium jury”, in un meccanismo che vedrà prima l’individuazione dei lavori più meritevoli, e poi l’elezione delle tre coppie vincitrici – svelate durante la serata di premiazione ospitata in Naba il 18 Aprile. 

Durante la serata di premiazione, verrà svelato anche il vincitore o la vincitrice della Roger Hatchuel Academy, talento italiano selezionato tra candidati d’eccellenza del mondo studenti, che potrà frequentare gratuitamente un esclusivo percorso formativo internazionale, sempre a Cannes. 

Partner e sponsor tecnici 

Si confermano le partnership con Burger King, Pulsee e RAI Pubblicità, che da anni ormai sono impegnate per i giovani e la creatività a fin di bene, collaborando con ADCI per la riuscita dei Giovani Leoni, e offrendo ai vincitori la partecipazione alla Young Lions Competitions a Cannes. 

Quest’anno sarà presente come partner tecnico a supporto dei concorrenti anche Bridgeman Images, leader mondiale nella concessione di licenze per la riproduzione di immagini e video. I giurati potranno inoltre usufruire di una bag di gadget dedicati, offerta da General Marketing. L’evento di premiazione si terrà in Naba, grazie al supporto dalla regia di Sincromie. 

Come nasce Giovani Leoni?

Giovani Leoni costituisce il corrispettivo italiano della competizione Young Lions di Cannes, in cui ogni anno le migliori coppie di talenti under 30 di ogni Paese si sfidano rappresentando la propria nazione con la medesima dinamica proposta dal contest di ADCI, risolvendo cioè un brief in sole 24 ore. La versione italiana nasce alla fine degli anni ’90 in collaborazione con RAI Pubblicità e nel 2018 viene assegnato ad ADCI il compito di curare il contest, nel contesto della nomina del Club a Cannes Lions Representative per l’Italia. 

Il contest ha visto aumentare sempre il numero di partecipanti, arrivando a registrare nel 2023 ben 800 persone e oltre 350 lavori candidati. Negli ultimi anni i Giovani Leoni ha premiato Under 30 provenienti da Campania, Calabria, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Toscana, Trentino Alto-Adige, Sicilia, Veneto. A riprova che un’idea può ruggire da ogni parte d’Italia.