Globant si prende gioco dell’industria tecnologica tradizionale con “Taste ID”, il nuovo spot firmato GUT 

Globant (NYSE: GLOB), azienda nativa digitale specializzata nel reinventare le imprese attraverso soluzioni tecnologiche innovative, ha lanciato oggi il suo nuovo spot pubblicitario “Taste ID”, l’ultimo capitolo della saga “Stuck in Consultancy” di Globant, creato dalla pluripremiata agenzia globale GUT, recentemente incorporata nella famiglia Globant.

Nel nuovo spot, Globant affronta di petto un concetto comune: la percezione che nel pensare agli sviluppi per i propri clienti, le organizzazioni IT spesso dimentichino gli utenti e le reali dinamiche aziendali. Con un tocco ironico e divertente, il video mostra un’azienda tecnologica che presenta la sua ultima innovazione: “Taste ID”, una tecnologia che ha la dubbia pretesa di essere in grado di identificare ciò che una persona vuole mangiare in base a come lecca lo schermo del suo cellulare. Mentre i presentatori offrono una dimostrazione di questa poco invitante offerta tecnologica a un gruppo di dirigenti increduli, il video dichiara: “Enough with nonsense tech” (Basta con le assurdità tecnologiche), e allo stesso tempo esprime una forte affermazione del marchio sulla necessità di applicare la tecnologia a trasformazioni aziendali concrete.

“Nell’ambito della saga ‘Stuck in Consultancy’, questo nuovo spot sottolinea la costante dedizione di Globant nello sfidare le norme tradizionali, rendendoci il partner ideale che osa creare soluzioni digitali per i propri clienti”, ha dichiarato Wanda Weigert, Chief Brand Officer di Globant. “I marchi tendono a lavorare con molti partner IT nel corso degli anni, anche contemporaneamente. Consideriamo Globant l’unico partner per le soluzioni digitali B2B2C che si differenzia dalle altre organizzazioni IT legacy fondendo tecnologia, creatività e intuizione per costruire esperienze piacevoli.”

Matías Lafalla, Chief Creative Officer di GUT, ha aggiunto : “Questa campagna affronta uno dei temi più critici dell’industria tecnologica: porre il consumatore o l’utente al centro della creazione di soluzioni digitali. Globant si distingue dalle altre aziende tecnologiche per la creazione di prodotti digitali che gli utenti amano davvero. Per raccontare questa storia, abbiamo scelto di mantenere il tono umoristico e ironico che è già diventato una firma di questa saga”.