“Guerra e Pace”, dall’11 al 17 novembre la XIII edizione di BookCity Milano 

Si è tenuto oggi, nella Sala Conferenze di Palazzo Reale, l’incontro di presentazione della tredicesima edizione di BookCity Milano, la manifestazione dedicata al libro e alla lettura che si terrà a Milano tra l’11 e il 17 novembre; per la sua edizione 2024, BCM sceglie di dedicarsi al focus tematico Guerra e Pace

BOOKCITY MILANO è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dall’Associazione BOOKCITY MILANO, costituita da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri e Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, e da AIE – Associazione Italiana Editori. Prosegue inoltre il sostegno da parte del Centro per il libro e la lettura. 

Il focus tematico di BCM24 sarà quindi Guerra e Pace, poiché in un momento storico in cui drammaticamente si ripropone l’atavico tema della guerra e della pace non si può non prendere atto di come questo argomento abbia impegnato e impegni la letteratura nelle sue varie forme. I libri e la letteratura sono da sempre uno spazio di rappresentazione di una terribile realtà e dell’ansia di superarla, uno strumento di espressione e comprensione, preziosi segnavia per leggere il passato e il presente, ma soprattutto per pensare il futuro. 

In attesa della manifestazione di novembre proseguono gli appuntamenti di La Lettura Intorno – BookCity tutto l’anno, il progetto di promozione della lettura nei quartieri milanesi, ideato da BookCity Milano con Fondazione Cariplo e rivolto soprattutto a bambini e ragazzi. Da domani, 21 marzo, avrà inizio il palinsesto primaverile, con oltre 50 incontri con le scuole, presentazioni con gli autori, letture ad alta voce, laboratori e molto altro ancora: una manifestazione che animerà tutti i nove municipi della città fino a domenica 24 marzo. Tra gli ospiti di questa edizione: Chiara Alessi, Massimo Polidoro, Giorgio Fontana, Annalisa Monfreda, Daniele Catalli e molti altri autori e illustratori, lettori ad alta voce e poeti; il programma completo degli eventi è disponibile sul sito del progetto: www.laletturaintorno.bookcitymilano.it. 

Torna anche Parole in giardino, il ciclo di incontri di BookCity durante l’anno in collaborazione con il magazine Gardenia: il primo incontro si terrà domani, 21 marzo, alle 16.30, alla BAM – Biblioteca degli Alberi di Milano; il 16 aprile, alle 18.00, un appuntamento nel giardino di “Nonostantearras”. Maggio sarà l’occasione per celebrare i 40 anni della rivista: sabato 25 maggio, 9 biblioteche nei 9 Municipi milanesi ospiteranno incontri e letture per celebrare l’anniversario di Gardenia, che presenterà i progetti dei suoi paesaggisti per la valorizzazione dei giardini e degli spazi verdi annessi alle biblioteche; letture ad alta voce a cura dei lettori volontari del Patto di Milano per la lettura – Area Biblioteche del Comune di Milano. 

Gli appuntamenti di BookCity durante l’anno saranno inseriti anche nel programma dell’ISPI Summer Festival, che sarà l’occasione per presentare alcuni degli ospiti e degli incontri legati al focus tematico Guerra e Pace

Il coordinamento di BookCity Milano 2024 è stato affidato a Stefano Mauri, Vicepresidente della Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri, con il supporto di Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori. 

La tredicesima edizione di BookCity segna anche un momento di cambiamento per l’Associazione BookCity Milano, che progetta di costituirsi come Fondazione, in armonia con quelli che da sempre sono gli obiettivi della manifestazione: inclusiva e partecipata per antonomasia, BCM ambisce a stimolare l’incontro e la collaborazione tra le istituzioni culturali della città, svolgendo un ruolo di connettore all’interno della rete che unisce gli attori coinvolti, a diverso titolo, nella vita culturale cittadina; in questa ottica si inserisce anche il progetto di redigere un bilancio di sostenibilità. 

Per proporre un evento a BookCity Milano è necessario mandare una mail con titolo, nomi dei protagonisti, breve descrizione, libro trattato e tipologia dell’incontro all’indirizzo e-mail puccinelli@bookcitymilano.it entro il 17 giugno. Per proporre invece eventi online o in una sede propria occorre compilare il form sul sito www.bookcitymilano.it entro il 9 settembre. Per le iniziative di #BCM per le Scuole il form per i promotori aprirà il 29 marzo. 

L’Associazione BOOKCITY MILANO è presieduta da Piergaetano Marchetti e diretta da un Comitato d’indirizzo di cui fanno parte Carlo Feltrinelli, Luca Formenton, Piergaetano Marchetti e Stefano Mauri. 

Ai lavori dell’Associazione partecipa, in rappresentanza del Comune di Milano, l’Assessore alla Cultura Tommaso Sacchi e, per l’Associazione Italiana Editori, il suo Presidente Innocenzo Cipolletta.