Online la seconda stagione del podcast “Cyclo Ergo Sum”

Francesco Gozzolino

È disponibile sulle principali piattaforme streaming fra cui Spotify al Cyclo Ergo Sum – Pedalo quindi sono | Podcast on Spotify la seconda stagione di Cyclo Ergo Sum, il podcast a episodi dedicato ai viaggi in bici realizzato dall’appassionato cicloturista e divulgatore in ambito outdoor nonché autore del blog www.cycloergosum.com Francesco Gozzelino in collaborazione con GIVI-Bike. 

Nel corso delle dieci puntate, il simpatico blogger, 35 anni di Costigliole d’Asti (AT), presenta il vasto mondo del cicloturismo e del bikepacking in Italia attraverso le voci di tanti ospiti “addetti ai lavori”: Francesco Ciullo, in arte ‘Pedalando Liberi’, partito a giugno 2023 da Benevento per attraversare tutti i 46 Stati europei in sella; Franco Limido, musicista blues e organizzatore di eventi di ciclismo gravel; Simone, con la sua Bikefeverfamily, abituato a macinare chilometri sulle due ruote accompagnato dalla moglie e dalle due figlie; Giovanni Ganzerli, noto come Girovaganzo, instancabile esploratore e pedalatore che ha realizzato da solo una bici in bambù, e tanti altri viaggiatori e viaggiatrici di ogni età e provenienza pronti a condividere con gli ascoltatori aneddoti, riflessioni e consigli tratti dalle proprie avventure.

Siamo orgogliosi di aver collaborato a questo bel progetto, capace di esplorare l’essenza del pedale come mezzo di espressione e scoperta, conducendo il pubblico in un viaggio che va oltre la superficie delle mappe e raggiunge il cuore di esperienze autentiche – spiega Paolo Marini, Brand Tutor e Responsabile della Comunicazione GIVI-Bike –. Il merito è soprattutto di Francesco, che con il suo stile spontaneo e diretto, rappresenta il nostro ideale di cicloturista: una persona curiosa, entusiasta, sempre alla ricerca di nuove sfide da affrontare e raccontare”.

La prima stagione del format nasce nel 2022 quando Francesco Cyclo Ergo Sum decide di raccogliere in un podcast sottoforma di diario di viaggio i pensieri e le emozioni della sua lunga avventura in bici da Roma a Canicattì (Agrigento).

L’iniziativa suscita presto l’interesse di tanti appassionati compreso quello del team di GIVI-Bike, che propone al giovane di realizzare insieme una nuova edizione nominandolo anche ambassador del brand.

Per i suoi viaggi Francesco ha scelto la borsa piccola da telaio Gate, la borsa da sottosella porta attrezzi Gateway e la borsa da manubrio Climb, tre modelli termosaldati e impermeabili pensati per gli utenti di mountain bike e/o gravel bike che amano viaggiare leggeri – conclude Marini –. A questo equipaggiamento, per la prossima avventura che lo vedrà alla guida di un tour in bici a Lanzarote, ha aggiunto anche la nuova borsa da forcella Carrier da 5 litri e quella portavivande Refuel, due nuove referenze innovative e performanti disponibili sul mercato da marzo 2024”.