Google annuncia una campagna anti-disinformazione in vista delle elezioni europee

Google sta lanciando una campagna contro la disinformazione in cinque paesi dell’UE, tra cui Belgio, Francia, Germania, Italia e Polonia, in vista delle elezioni del Parlamento europeo. L’iniziativa, organizzata dall’unità Jigsaw di Google, prende di mira la disinformazione online che potrebbe influenzare gli elettori.

La campagna utilizza metodi di “prebunking” per educare gli spettatori a individuare contenuti manipolativi. Conterrà annunci animati su piattaforme come TikTok e YouTube, integrati da quiz interattivi per valutare la comprensione della disinformazione da parte degli spettatori.

Questo sforzo risponde alle crescenti preoccupazioni riguardo alle informazioni fuorvianti che incidono sulla democrazia, come la propaganda filo-russa nell’UE. La campagna, tradotta in tutte le lingue dell’UE, durerà un mese con potenziali estensioni, e la sua efficacia sarà valutata e rendicontata nell’estate 2024.