Pampers promette una notte tranquilla anche a San Valentino

Figli e vita di coppia, intesa come tempo per stare in intimità, molto spesso “non vanno d’accordo”. Questo è il fil rouge dell’ultimo episodio della seconda stagione della miniserie Pampers “Notti quasi Tranquille” firmata Saatchi & Saatchi, che racconta episodi reali di vita quotidiana delle neo-famiglie, con un linguaggio fresco e divertente.

In occasione di San Valentino, Pampers presenta un episodio speciale che mostra una delle innumerevoli notti insonni dei genitori. Questa volta, però, il finale tradisce il format delle puntate precedenti. Infatti, il bimbo non si sveglia durante la notte e così i genitori possono vivere finalmente la loro intimità. 

Pampers Baby Dry, il pannolino che grazie al suo cuore assorbente è più asciutto fino a 12 ore rispetto agli altri pannolini tradizionali, diventa così un prezioso alleato della coppia, a conferma della volontà del brand di prendersi cura dei bambini, ma anche dei loro genitori. 

Il film, con grande naturalezza e un pizzico di ironia, affronta un tema a cui i neogenitori sono molto sensibili, ossia la notevole diminuzione dei momenti d’intimità tra coppie nei primi mesi di vita del bambino: questo impatta su tutta la famiglia perché, Pampers lo sa, dove ci sono genitori più felici ci sono anche bambini più sereni.

“Abbiamo voluto in qualche modo osare entrando in un territorio complesso come quello dell’intimità, perché per noi di Pampers è fondamentale riuscire a supportare le famiglie nei momenti importanti della loro quotidianità, in ogni aspetto di questo nuovo percorso emozionante e, diciamocelo, ‘a volte anche difficile’ – dichiara Lina D’Alberto, Baby Care Head of Marketing. La campagna pone l’accento anche sulla continua innovazione di prodotto, attraverso cui il brand si impegna per rispondere alle diverse esigenze dei bambini e dei genitori, sostenendoli concretamente con soluzioni pensate per ogni momento della crescita”.

Il nuovo episodio, on air dall’11 febbraio sulle più importanti reti televisive e piattaforme digitali (pianificazione Media Italia) gioca sulla realtà quotidiana che accomuna tutti i neogenitori: per passare una notte tranquilla, tra risvegli continui e poppate da gestire, mamma e papà sarebbero disposti a fare qualsiasi cosa. 

Credits

  • Agenzia creativa: Saatchi & Saatchi Italia
  • CEO: Camilla Pollice
  • Executive Creative Director: Manuel Musilli
  • Creative Director: Elena Cicala
  • Creative Director: Fabio D’Alessandro
  • Junior Copywriter: Carolina Palombo
  • Junior Art Director: Andrea Magno
  • Account Team: Erica De Monte, Manuela Maffei, Alfredo Mosca
  • Digital Producer: Eleonora Giuliani, Eleonora Mancini, Fabio Raimondi
  • Post-Produzione Video: Publicis Value Services div. Prodigious
  • TV Producer Coordinator: Lavinia Confortini, Publicis Value Services div. Prodigious
  • TV Producer: Manuela Fidenzi, Publicis Value Services div. Prodigious
  • Cdp: Think Cattleya
  • General Manager & Ex. Producer: Martino Benvenuti
  • Producer: Marta Ansaldi
  • Assistant Producer: Diletta Luchi
  • Regia: Matteo Mosterts
  • Dop: Leandro Ferrao
  • Editor: Artificio Post
  • Musica: consulenza musicale Sing Sing Music/Universal Production Music
  • Post-Produzione Audio: General Jingles
  • Centro Media: Media Italia

Team Fater/Pampers: 

  • General Manager: Antonio Fazzari
  • Baby Care Category Executive Director: Sergio Caccavale
  • Baby Care Head of Marketing: Lina D’Alberto
  • Brand Manager: Federico Giancristofaro
  • Assistant Brand Manager: Sofia Ferracci
  • CRM Manager: Claudia Morgese
  • Market & Product Insights: Lorenzo Indennitate