Azimut Top Sponsor di Virtus Segafredo Bologna 

È stato presentato l’accordo di partnership che lega Virtus Segafredo Bologna ad Azimut, in qualità di “Top Sponsor” fino al termine della stagione. 

Qualità, serietà e impegno nel raggiungere gli obiettivi: sono alcune delle caratteristiche che accomunano Virtus Segafredo Bologna e Azimut Capital Management – società del Gruppo Azimut, realtà indipendente e globale nell’asset management, nel wealth management, nell’investment banking e nel fintech al servizio di privati e imprese presente in 18 Paesi nel mondo. 

La partnership, promossa dai Financial Partner e Wealth Manager di Azimut Capital Management in Emilia-Romagna Marche e Umbria, è in linea con l’obiettivo di Azimut di promuovere le eccellenze territoriali delle aree in cui opera perseguendo quei valori di responsabilità sociale ispiratrici del Gruppo per i quali la finanza svolge un importante ruolo a supporto dell’impresa, della cultura e della collettività. 

“La collaborazione con Virtus Segafredo Bologna è nata dal comune legame al territorio emiliano e dalla condivisione dello spirito di fare squadra per raggiungere nuovi traguardi – dichiara Monica Liverani, Amministratore Delegato di Azimut Capital Management Emilia-Romagna Marche ed Umbria e Chief Sustainability Officer di Azimut Holding Spa – Siamo orgogliosi di essere accanto a questa splendida e storica realtà bolognese, plurititolata in Italia e in Europa, e sostenere il progetto sportivo del Presidente Zanetti che ha saputo costruire una squadra di eccellenza dentro e fuori il campo. Un supporto che si inserisce perfettamente nel nostro impegno quotidiano di contribuire al progresso economico e sociale della comunità in cui lavoriamo di cui lo sport è parte 

integrante”. 

“Siamo orgogliosi di dare il benvenuto ad Azimut nella grande famiglia delle V Nere – dichiara Luca Baraldi, CEO di Virtus Segafredo Bologna – Questa partnership è la conferma della crescita di Virtus Segafredo Bologna dentro e fuori dal parquet di gioco. Siamo fieri di poter contare su un partner con una struttura così prestigiosa, una realtà globale e allo stesso tempo ben radicata nel nostro territorio. Sono certo che si tratti solo dell’inizio di una nuova ed importante collaborazione che avrà sicuramente dei risvolti positivi per entrambe le realtà.”