A JCDecaux la concessione pubblicitaria esclusiva dell’aeroporto internazionale di Shenzhen Bao’an in Cina 

Shenzhen Airport ©JCDecaux

JCDecaux SE (Euronext Paris: DEC), player mondiale della comunicazione esterna, rende noto che JCDecaux China si è aggiudicata un contratto pubblicitario esclusivo con l’aeroporto internazionale di Shenzhen Bao’an a seguito di una gara d’appalto.

Questo nuovo contratto, in vigore dal 1° febbraio 2024, estende la presenza di JCDecaux negli aeroporti cinesi, garantendo una forte presenza nella Greater Bay Area di Guangdong-Hong Kong-Macao, una delle più dinamiche al mondo, con una popolazione di oltre 86 milioni di abitanti. 

Basandosi sui circa 400 display pubblicitari esistenti, questa nuova partnership mira a raggiungere i più alti standard internazionali nella pubblicità aeroportuale. JCDecaux investirà in nuovi schermi digitali giganti ed iconici, dati e software per sostenere la trasformazione digitale dell’aeroporto. Questa trasformazione digitale attirerà in aeroporto nuovi inserzionisti alla ricerca di risorse mediatiche di alta qualità e ad alte prestazioni. 

In linea con gli impegni di CSR di entrambe le società, lo sviluppo sostenibile e la sicurezza saranno le priorità chiave del contratto, con obiettivi chiari in materia di energie rinnovabili, materiali riciclabili e gestione dei rifiuti. 

Shenzhen è la prima area economica speciale del Paese, creata nel 1979. Giovane e dinamica, nel 2020 l’età media della città era di circa 32,5 anni, inferiore alla media nazionale, di 39 anni. Shenzhen è oggi la città dell’alta tecnologia, un agglomerato dinamico di oltre 17,5 milioni di abitanti, un importante centro finanziario e industriale e sede di rinomate aziende cinesi internazionali come Tencent Holdings e BYD.

L’aeroporto internazionale di Shenzhen Bao’an è un’elegante e moderna struttura architettonica progettata dall’architetto italiano Massimiliano Fuksas, aperta al pubblico nazionale nel 1991 e divenuta aeroporto internazionale nel maggio 1993. Dal 1996 è il quarto aeroporto più grande della Cina, con quasi 53 milioni di passeggeri nel 2023, di cui 51 milioni di passeggeri cinesi.

L’aeroporto internazionale di Shenzhen Bao’an ha dichiarato: “Siamo molto lieti di stabilire una collaborazione strategica di lungo termine con JCDecaux. JCDecaux ha una vasta esperienza nella messa in opera e nella gestione di spazi pubblicitari aeroportuali in Cina e nel mondo. La collaborazione tra le due parti permetterà di valorizzare l’ambiente mediatico dell’aeroporto di Shenzhen come internazionale, moderno ed intelligente . Allo stesso tempo, consentirà anche all’aeroporto di Shenzhen di creare spazi pubblicitari di alta qualità per migliorare l’esperienza dei clienti e rafforzare l’influenza dei brand.”

Jean-Charles Decaux, Co-Direttore Generale di JCDecaux, ha dichiarato: “In un momento in cui il traffico passeggeri negli aeroporti è quasi tornato ai livelli del 2019 in tutto il mondo e la crescita è stata particolarmente forte sui voli nazionali in Cina (+272% nel novembre 2023 vs novembre 2022*), superando il livello pre-Covid (+112,6% nel Q3 2023 vs Q3 2019**), siamo lieti di essere stati scelti per la prima volta dall’aeroporto internazionale di Shenzhen Bao’an. Ringraziamo sinceramente il nostro futuro partner per la sua fiducia e non vediamo l’ora di distribuire dispositivi digitali di alta qualità per migliorare l’esperienza dei passeggeri e massimizzare la visibilità degli inserzionisti e dei loro marchi. Siamo molto orgogliosi di contribuire alla trasformazione in corso di questo aeroporto iconico e di sostenere la sua transizione ambientale attraverso le nostre azioni ESG. Per il successo di questa nuova collaborazione, ci avvarremo della nostra esperienza internazionale e del nostro approccio locale, uniti alla nostra costante spinta verso la qualità, il design e l’efficienza, che ci ha permesso di diventare il partner principale dei più grandi aeroporti del mondo e della Cina.

*Fonte: IATA

**Fonte: Forward Keys