Libera Brand Building Group firma la campagna influencer per DimmidiSì 

DimmidiSì, il brand specializzato in piatti pronti freschi a base vegetale, sceglie Libera Brand Building Group per la nuova attività di influencer marketing. La campagna sosterrà la gamma Zuppe Classiche DimmidiSì e l’awareness del brand attraverso una narrazione creativa ed unconventional capace di rinforzare l’immagine di marca anche verso un target più giovane.

“Sono davvero orgoglioso di annunciare la partenza di questa campagna DimmidiSì. Il progetto corona un percorso di collaborazione multicanale con il brand, che ha visto anche la realizzazione dello spot televisivo nel 2022.” – commenta Roberto Botto, Founder di Libera Brand Building Group – “Una collaborazione che ha portato ottimi risultati e che continua a stimolarci con progetti omnicanale come questo, in un ambito a cui teniamo particolarmente che è quello dell’influencer marketing.” 

#IlBuonoDellaZuppa è la sfida creativa a cui ha risposto la squad di content creators comedy e lifestyle, selezionati per la loro unicità e capacità di raccontare i benefit dei prodotti in chiave ironica e divertente. 

In una vita frenetica, fatta di impegni che si susseguono in modo serrato, sedersi a tavola e prendersi il tempo per una pausa, soli o con tutta la famiglia, sembra impossibile. Quando non si ha tempo, anche i piatti più genuini e semplici, quelli della nonna e della tradizione, diventano ricette complesse da preparare. Fino a quando non prendi in mano una Zuppa DimmidiSì: questo è l’insight che ha ispirato i talent coinvolti.  

La campagna, on air da Novembre 2023 a Gennaio 2024, vedrà coinvolti una serie di content creators tra i quali Il Matricomio, Giulia Bellu, Momo&Kika.

Il progetto è stato realizzato da Bebit, la digital company di Libera Brand Building Group.

“Abbiamo lavorato per creare una sfida che stimolasse la creatività dei creator e potesse raccontare autenticamente il benefit del brand e la sua missione” aggiunge Francesco Annarumma, Client Manager & Influencer Specialist Bebit “Nella fase strategica, inoltre, abbiamo selezionato i talent facendo particolare attenzione a differenziare le audiences e disporre di tipologie di engagement differenti, a supporto degli obiettivi del brand”,