AIRC sceglie Bitmama Reply per strategia di brand e comunicazione 

Dopo un pitch a 5, l’agenzia creativa del gruppo Reply è stata scelta da Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro per la comunicazione ATL, BTL, Digital e Direct con un contratto 1+2 che conferma la volontà di instaurare una collaborazione di lunga durata.

Bitmama ha ridefinito la strategia creativa del posizionamento della Fondazione e ideato il nuovo brand payoff “Affrontiamo il cancro. Insieme.”,che saranno protagonisti anche di una campagna istituzionale ad hoc nei prossimi mesi.

A inaugurare la nuova piattaforma di comunicazione è la campagna dedicata alle Arance delle Salute, lo storico appuntamento che AIRC organizza in migliaia di piazze e scuole per promuovere la prevenzione del cancro e raccogliere fondi per sostenere la ricerca, in programma sabato 27 gennaio.

Una multisoggetto che ha l’obiettivo primario di invitare a seguire sane abitudini di prevenzione facendo leva su dati basati su evidenze scientifiche, che sono alla radice di ogni messaggio e che testimoniano l’impegno dei ricercatori e la concretezza dei risultati raggiunti in questi anni. “Dai”, il claim della campagna, è anche una call to action, che porta con sé un duplice valore semantico: fare prevenzione e sostenere la ricerca. 

Immagine coordinata su asset online e offline, tono di voce contemporaneo e trattamento iper realistico sono i punti su cui si è basata Bitmama Reply per rispondere al primo obiettivodi Chiara Occulti, Chief Marketing and Fundraising Officer della Fondazione: valorizzare la forza del brand AIRC verso tutti gli stakeholder, ampliando il suo appeal anche agli occhi delle generazioni più giovani. “AIRC è una comunità che si mobilita da quasi 60 anni per affrontare il cancro insieme. Sappiamo di poter contare sul supporto dei nostri storici sostenitori, ma abbiamo bisogno di coinvolgere anche le nuove generazioni. È questo l’obiettivo del nuovo approccio comunicativo, che invita ad agire in prima persona, prendendosi cura di sé e sostenendo la ricerca, unica strada per trovare una cura per tutti i tipi di cancro”.

”Dai è un’esortazione a credere nella ricerca, ma anche a impegnarsi in prima persona per rendere il cancro sempre più curabile, partendo innanzitutto dalla sua prevenzione” continua Nicola Gotti, Chief Creative Officer e Partner di Bitmama Reply “è il simbolo di un nuovo modo di comunicare, un’espressione che con la sua immediatezza rompe le convenzioni di linguaggio utilizzate fino ad ora per parlare in modo semplice e diretto a tutti.”

La campagna omnichannel è stata pianificata con un media mix che include TVC, radio, Spotify, social e digital, stampa e OOH nelle città di Milano, Torino e Roma.

Lo spot è stato prodotto da Overclock con la regia di William Zanardi, mentre la colonna sonora è di Alessandro Sambini.

Credits

Client: AIRC

Creative Agency: Bitmama Reply

Chief Creative Officer & Partner: Nicola Gotti

Creative Director: Fabio Montalbetti

Senior Art Director: Marco Flaviani

Senior Copywriter: Silvia Belà

Head of Brand Experience: Julie Carpinelli

Junior Strategist: Ettore Vivoli

Account Manager: Marta Zurlo

Account Executive: Giulia Parusso

Responsabile Divisione Comunicazione: Ethiopia Abiye

Production Company: Overclock

Director: William Zanardi

DOP: Stefano Bella

Executive Producer: Stefano Bella

Producer: Noemi Bella

Musica: Alessandro Sambini