Mediaset ricorda i deportati italiani nei lager nazisti con la campagna “Viva la Memoria”

Al via da lunedì 15 gennaio la campagna di comunicazione sociale “Viva la Memoria”. L’iniziativa Mediaset ha lo scopo di ricordare le migliaia di deportati italiani nei lager nazisti in vista della celebrazione del Giorno della Memoria, sabato 27 gennaio. 

Tre gli spot trasmessi da tutte le reti televisive, radiofoniche e dalle properties social e web di Mediaset: le memorie di chi è finito nei campi di sterminio saranno ricostruite attraverso i ricordi dei familiari, preservandole così nel tempo. 

La campagna si articolerà anche online. Molte video-testimonianze sono già state registrate e saranno disponibili sul sito. Altre verranno raccolte nei prossimi giorni: chi ha vissuto in famiglia una storia di deportazione potrà raccontarla e ricordare i propri cari inviando al sito un breve filmato. 

Tutti questi materiali andranno a comporre un vero e proprio “video-muro della memoria”, simbolo dell’impegno di Mediaset sul tema ben oltre il singolo giorno di commemorazione. 

Anche questa campagna rientra nelle attività di sensibilizzazione sociale denominate “Mediaset ha a cuore il futuro”: dal 2019 un modo concreto per mettere al servizio della comunità le competenze e la forza comunicativa della tv Mediaset.