“Cambia le cose”, la nuova campagna multicanale di Wallapop

Le case degli italiani sono colme di svariati oggetti con un lato oscuro: vasi ricevuti in regalo che, anche se stonano con il salotto, vengono esposti per non fare un torto a chi li ha donati; oggetti da cucina poco utilizzati acquistati d’impulso e ancora libri che non verranno mai letti. Guardando bene questi oggetti, ci si rende conto che averli e tenerli non ha alcun senso. È da questa consapevolezza che nasce “Cambia le cose”, la nuova campagna di Wallapop on air dal 7 gennaio per le prossime settimane, sui principali canali TV e online.

La piattaforma nel mercato della compravendita di oggetti second-hand si affida nuovamente all’agenzia creativa internazionale Wunderman Thompson per la realizzazione della nuova campagna.

Il concept racchiude in sé un messaggio tanto semplice quanto positivo. Ostinarsi a conservare troppi oggetti conduce a comportamenti assurdi, come ad esempio continuare a portare con sé cose inutilizzate da anni ad ogni trasloco. Tuttavia, quando le cose non hanno senso, possono sempre essere cambiate: è questo il suggerimento che Wallapop dà ai consumatori, invitandoli a vendere ciò che non usano più proprio sulla piattaforma.

Oggetti inutilizzati possono infatti tornare ad avere un senso quando vengono venduti su Wallapop, perché oltre a rendere felice chi li acquista, si trasformano in una fonte di guadagno per chi li vende.

Ruben Navarro Sanchez, VP of Brand di Wallapop, commenta: “Siamo felici di continuare la nostra campagna pubblicitaria in Italia con un messaggio semplice con il quale vogliamo ispirare i consumatori a essere i protagonisti di un cambiamento positivo. Puntiamo ad aumentare la consapevolezza di coloro che possiedono diversi oggetti che non utilizzano: quale momento migliore dell’inizio del nuovo anno per liberare spazio nelle proprie case e guadagnare qualche soldo extra?”.

I tre spot (1 da 30’’ e 2 da 15’’) si alterneranno a rotazione sui principali canali televisivi italiani. I video saranno adattati anche per i social media (Meta, TikTok e YouTube). Andranno inoltre on air 2 spot radio da 20’’ e 2 pubblicità audiovisive per Spotify.

Luca Iannucci e Pas Frezza, ECD di Wunderman Thompson, commentano: “Anche per la campagna 2024 abbiamo consolidato la partnership con Wallapop e ne siamo molto contenti. Abbiamo lavorato a stretto contatto per mettere le basi, sia strategiche sia creative, per i prossimi capitoli. Non possiamo che essere soddisfatti di questa collaborazione e del rinnovato spirito di squadra che ha rafforzato le relazioni. Con Wallapop si possono davvero cambiare le cose, in meglio”.

CREDITS

Wallapop

Chief Marketing Officer: Olivia Calafat

VP of Brand: Ruben Navarro Sanchez

Creative Manager: Natacha Cano

Head of PR & External Comms: Cristina Gómez

Brand Strategy & Planning Manager: Adrià Valls

Brand Copywriter: Beatrice Chignoli

Brand Designer: Pietro Russo, Omar López

Marketing Project Management: Sara Comacchio

Sr Manager Vitality and Social Media: Marta Gui

Influencers: Manuela Nerini

Social Media: Germán López

Offline Team: Eunice Torres, Alba Hidalgo

Digital Team: Federico Roccatagliata, Julia Moisan

Senior PR Specialist Italy: Chiara Mazza

CRM: Pauline Roggero

Agenzia creativa – WUNDERMAN THOMPSON

Chief Creative Officer: Lorenzo Crespi

Executive Creative Directors: Pas Frezza e Luca Iannucci

Copywriter Supervisor: Andrea Galanti

Art Director Supervisor: Alessandro Dore

Senior Copywriter: Francesco Muzzopappa

Art Director: Rebecca Giangrande

Chief Strategy Officer: Marco Bandini

Strategic Planner: Giuliana Lo Porto

Account Supervisor: Martina Rastelli

TV Producer: Marta Armando

Agenzia di Produzione – Skipless 

Executive Producer: Franziska Stubenruss

Producer: Michaela Salova

Head of Production: Alessandro D’Imperio

Production Coordinator: Oriele Olivati

Director: Johan Tappert

DoP: Tommaso Terigi

1st AD: Matteo Polo

Photographer: Annalisa Patuelli

Editor: Eleonora Cao

Art Department: Benedetta Brentan

Stylist: Lucia Gallone 

Agenzia di Post-produzione – Hogarth Worldwide Italy

Ufficio stampa – Noesis 

Business Unit Director: Alessia Rebaudo

Account Director: Elena Marchi 

Senior Account Manager: Manuela Cera 

Account Executive: Sara Oliverio e Silvia Villa