Trentino Film Commission chiude il 2023 in crescita e consolida la certificazione Green Film

Trentino Film Commission chiude l’anno in corso con un trend positivo che conferma la crescita degli scorsi anni. Le attività di approfondimento, matchmaking e formazione rimangono ancora centrali e si prevede un impegno ancora maggiore in questi campi nel 2024.

Nel corso del 2023, sono stati sostenuti 6 lungometraggi, 3 programmi TV, 3 documentari, 1 serie TV e 1 progetto di animazione, per un totale di 322 giornate di produzione e 1.474.250,00 di euro concessi. La spesa sul territorio generata è di 6.305.196,19, pari al 427,68% dei contributi erogati. 

Tra i progetti sostenuti da TFC durante il 2023 ricordiamo i lungometraggi Campo di battaglia, nuovo film diretto da Gianni Amelio con Alessandro Borghi, Vermiglio, la sposa di montagna, coproduzione internazionale opera seconda di Maura Delpero con Tommaso Ragno, Roberta Rovelli, Martina Scrinzi, Giuseppe De Domenico, Carlotta Gamba, Orietta Notari, Sara Serraiocco, Un oggi alla volta di Nicola Conversa, e i programmi TV Bake off Italia e BBC Planet Earth – Project Dolphin.

Nel 2023 sono state realizzate da Trentino Film Commission anche diverse attività collaterali, che evidenziano l’impegno e la volontà di investire nella formazione di figure professionali, nell’educazione all’immagine e nel creare una rete tra produttori locali e broadcaster nazionali. 

Tra i molti progetti ricordiamo FORWARD, il laboratorio di formazione e mentoring professionale per produttori di audiovisivo; EDUCA IMMAGINE, il festival dell’educazione ai media, nato nell’alveo di Educa e del Piano cinema per la scuola di MiC e MIM che propone approfondimenti per le scuole sul tema dei linguaggi del cinema e dei media e infine la seconda edizione di VIS-à-VIS. Matchmaking tra produttori e Broadcaster, nato con l’obiettivo di promuovere una dimensione multi-regionale di dialogo, una connessione più vicina ai produttori locali indipendenti, e di affermarsi come occasione di formazione per l’ideazione, la realizzazione e la vendita dei documentari in Italia e il podcast Boomer si nasce la nuova serie audio di Trentino Film Commission realizzata in collaborazione con Chora Media, pensata per tutti i boomer – e non solo – che vogliono comprendere meglio i ragazzi di oggi e come vivono sempre di più su internet e sui social media.

La certificazione Green Film, creata e perfezionata dalla Trentino Film Commission a partire dal 2016 chiude il bilancio del 2023 con una tendenza molto positiva.

Il bilancio del 2023 conferma le possibilità espresse negli scorsi anni con numeri in crescita costante e produzioni certificate in tutta Europa. Le iniziative legate alla certificazione continuano a crescere di numero e vedono attività che spaziano da panel informativi, premi (premio Green Film al Trento Film Festival) e workshop in tutta Europa.

Al dicembre 2023 sono stati emessi 130 certificati di cui 90 solo tra il 2022 e il 2023, rilasciati a produzioni girate in Italia, Spagna, Danimarca e Belgio.