Al via una partnership strategica tra GoStudent e H-FARM International School

GoStudent, uno dei fornitori di tutoring al mondo, ha deciso di siglare una collaborazione con H-FARM International School per il suo sviluppo strategico in Italia. Una partnership che arriva dopo una prima iniziativa realizzata in occasione del lancio di GoStudent VR, l’innovativa piattaforma che offre esperienze di apprendimento linguistico di gruppo guidate da tutor nella realtà virtuale, con un 2024 che si preannuncia ricco di attività congiunte come eventi, campagne e molto altro.

Due realtà, dunque, che condividono la stessa filosofia per un’istruzione più accessibile da vari punti di vista, a cominciare dalla tecnologia: a dimostrazione di ciò, ci si aspetta che le dimensioni del mercato globale dell’intelligenza artificiale nel settore dell’istruzione raggiungeranno i 10-20 miliardi di dollari entro il 2027, motivo per cui GoStudent integrerà ulteriormente l’intelligenza artificiale nel suo modello aziendale.

Il primo test effettuato in Italia presso H-FARM, con 8 studenti, ha portato risultati incredibili, e allievi come Marco, 16 anni, hanno mostrato il loro entusiasmo: “La mia esperienza con GoStudent VR è stata travolgente. L’ambiente immersivo ha reso l’apprendimento efficace, coinvolgente e divertente. Non sembrava la solita situazione scolastica, e mi sentivo sempre più sicuro nelle conversazioni linguistiche in tempo reale.”

H-FARM International School è l’unica scuola straniera nella lista delle istituzioni premiate come le migliori ‘scuole verdi’ del 2023 dal Center for Green Schools dell’ U.S. Green Building Council. Concepita come un centro per creare innovazione e supportare le startup italiane, H-Farm ha ampliato il suo raggio d’azione con la creazione di tre scuole internazionali che accolgono bambini dai 2 ai 18 anni.

“La partnership con GoStudent è molto interessante per noi. Con le nostre scuole, siamo molto concentrati sulla cultura internazionale, sull’apprendimento delle lingue, sull’innovazione e sull’uso delle nuove tecnologie nell’ambito dell’apprendimento. Avevamo già molta familiarità con l’uso della realtà virtuale nell’istruzione, ma l’uso di GoStudent VR da parte dei nostri studenti dimostra e conferma che ci sono applicazioni molto interessanti per poter offrire un apprendimento personalizzato per tutti, in modo che possano raggiungere i loro obiettivi nei tempi giusti”, afferma Antonello Barbaro, Direttore Generale di H-FARM Education.

GoStudent offre tutoraggio online da tutta Europa e uno dei suoi uffici si trova nel centro di Milano. L’azienda opera in oltre 15 mercati, dove supporta più di 5 milioni di famiglie ogni mese. Lanciata in Italia nel 2021, attualmente più di 12.000 famiglie si affidano alla piattaforma GoStudent. 

“È l’inizio di una solida collaborazione che ha come unico obiettivo quello di migliorare l’apprendimento di ogni singolo studente, attraverso metodi innovativi per rendere l’insegnamento coinvolgente e quindi più efficace rispetto a quello tradizionale. Personalmente ho scelto H-FARM come partner di GoStudent per tre motivi: il primo è perché ha davvero il nostro stesso obiettivo, ovvero garantire a ogni studente la possibilità di apprendere nel modo a lui più congeniale; il secondo motivo è in relazione al fatto che già utilizzano la realtà virtuale nella loro quotidianità, di cui sono pionieri; infine, il terzo motivo è perché H-FARM è una realtà all’avanguardia e di eccellenza nel campo della formazione”, commenta Francesca Bucci, Head of Marketing di GoStudent Italia.