SuggeriPODCAST, la newsletter dedicata ai podcast di Fjona Cakalli: raggiunge oltre 1.500 iscritti in sei mesi

Una selezione di podcast e audiolibri che raggiunge ormai una community di oltre 1.500 iscritti: SuggeriPODCAST, la newsletter della reporter e content creator Fjona Cakalli dedicata a suggerire ogni settimana un consiglio su cosa vale la pena ascoltare, è un’iniziativa editoriale in costante crescita che rivela l’interesse diffuso verso il podcast come formato di informazione.

Il mercato dei podcast si conferma infatti in continua crescita e negli ultimi anni ha cambiato il modo di informarci. Secondo i dati Ipsos* 11,9 milioni di italiani (39%) li ascoltano abitualmente e, solitamente, si tratta di un pubblico di ascoltatori non mainstream e difficile da raggiungere dagli altri media. Di questi quasi 12 milioni di ascoltatori, la maggior parte (il 76%) sceglie un podcast dopo averne sentito parlare da un influencer. 

Per questa ragione, ma anche per passione e per condividere suggerimenti con la sua community, dallo scorso maggio, ogni settimana, Fjona Cakalli invia ai suoi oltre 1.500 iscritti (in costante crescita) la newsletter SuggeriPODCAST per aiutarli a orientarsi nei cataloghi delle piattaforme e trovare sempre qualcosa di interessante da ascoltare. 

Che sia un podcast sulla tecnologia o sulla filosofia o un audiolibro, Fjona Cakalli si impegna a segnalarli e spiegarli, offrendo una panoramica sul podcast, a volte intervistando l’autore o l’autrice e a raccontare curiosità a riguardo. 

Le selezioni di podcast e audiolibri vengono fatte per gusto personale: le oltre 2000 ore di ascolto di Fjona Cakalli hanno rappresentato un percorso fatto di selezione e affinamento dei gusti. 

In SuggeriPODCAST capiterà quindi di non trovare la maggior parte dei podcast in “voga” o in classifica su Spotify o Apple Podcast: questo perché, nel tempo, Fjona ha sviluppato un gusto molto personale e selettivo. 

Il mio amore per i podcast è nato da un innamoramento lento, ma il tempo mi ha permesso di plasmare il mio gusto, rendendolo più affilato, ma sempre più affamato. Questo mi ha portato ad ascoltare podcast o audiolibri tutti i giorni: ogni giorno, per circa 2 ore, le mie orecchie sono in ascolto. Un ascolto attento e presente. Dopo aver condiviso per diverso tempo su Instagram cosa ascoltavo di nuovo che mi era davvero piaciuto, ho deciso di tenerne traccia creando un posto esclusivamente dedicato al mondo dell’ascolto. Ho così creato un file excel inserendo annotazioni e preferenze. Un lavoro chirurgico che mi ha permesso di scovare delle piccole perle che spesso suggerivo solo agli amici più stretti fin quando, lo scorso maggio, ho deciso di condividere anche alla mia community e a tutti gli interessati i miei suggerimenti in questo campo: è così nata la newsletter SuggeriPODCAST. Attualmente, i podcast che vengono segnalati sono stati davvero ascoltati e nella newsletter riporto recensioni sincere e senza filtri: uno spazio personale genuino che sta riscontrando successo proprio per questo” afferma Fjona Cakalli.