“Nel nome del Padre”, il podcast che racconta storie di preti e suore di frontiera

Hanno visto la vita di molte persone cambiare: ragazze sottratte al racket della prostituzione, giovani strappati alla camorra o ai trafficanti di droga, ex detenuti diventati educatori, bambini gravemente ammalati capaci di tornare a sorridere. Sono Don Antonio Coluccia, Don Luigi Merola, Suor Carla Venditti, Don Claudio Burgio, Don Roberto Fiscer, religiosi e religiose che in diversi luoghi d’Italia, hanno cambiato molte esistenze, mettendo spesso a rischio la propria.

Catia Caramelli, giornalista di Radio 24 insieme a Laura Viggiano, Giorgio Stamatopuolos e Andrea Ferro, hanno raccolto le loro storie nel podcast originale di Radio 24 Nel nome del Padre in uscita dall’11 al 15 dicembre con un episodio al giorno, sul sito di radio24.it e sulle principali piattaforme audio.

Sono storie straordinarie di uomini e donne raccontate attraverso le voci e le testimonianze di chi li ha incontrati durante le loro missioni: 5 storie di 5 religiosi, suore e preti di frontiera, che vivono sotto scorta e provano ogni giorno a cambiare il mondo anche a costo di pagarne il prezzo con la loro stessa vita. 

Ogni giorno sul campo di battaglia nelle diverse città italiane per recuperare persone in situazioni difficili.  

“noi che non siamo nessuno, siamo il tramite della mano di Dio che aiuta queste persone: gli ultimi degli ultimi”.

Parola di Suor Carla Venditti

CREDITI: 

Nel nome del Padre – Storie di preti e suore di frontiera di Catia Caramelli

In redazione Laura Viggiano, Giorgio Stamatopuolos e Andrea Ferro

Producer Riccardo Poli

Coordinamento editoriale Alessandra Scaglioni