Ale & Franz su Rai Due con “Rai Duo”

Un lungo percorso artistico, fatto della comicità surreale: Alessandro Besentini e Francesco Villa e cioè Ale e Franz ripercorrono trent’anni di carriera all’insegna del sorriso in “Rai Duo”, tre grandi prime serate, in onda lunedì 4, 11 e 18 dicembre su Rai 2 e poi disponibili su RaiPlay. 

Un’occasione per ritrovare tutti i loro più iconici personaggi, come i gangster Gin e Fizz, i vecchietti che litigano continuamente e commentano la loro vita e ovviamente anche i due personaggi che si ritrovano a dialogare sulla “panchina” che li ha resi celebri ed apprezzati dal grande pubblico. 

A questi se ne affiancheranno altri, dando vita a nuovi spunti comici, come le due truccatrici che aspirano a diventare star del piccolo schermo e due simpatici neonati ancora nelle culle della nursery, ma già informatissimi sulla vita che li aspetterà.

Uno show molto comico, con molti ospiti pronti a entrare nel mondo di Ale e Franz divertendo e divertendosi anche a “mischiare” i ruoli. 

Tra loro, ci saranno Enzo Iachetti, Roberta Morise, Francesco Gabbani, Claudio “Greg” Gregori, Francesca Chillemi, Francesco Pannofino, Maurizio Casagrande, Checco della band “Modà, Francesca Fialdini, Max Tortora, Saverio Raimondo, Marco Masini. 

Un house band di grande rilievo guidata da Paolo Jannacci completa il tutto legando, in modo unico e “laterale”, i vari momenti comici. 

“Questo Show è per noi il coronamento di trent’anni di carriera, e volevamo provare a creare un unico percorso durante la puntata”, dicono insieme Ale e Franz, e Franz aggiunge: “Lavorare con questo gruppo e tutte le maestranze è stata un’esperienza che mi ha arricchito, e siamo orgogliosi anche delle scelte delle ambientazioni e delle scenografie che siamo certi incuriosiranno moltissimo, tutti gli spettatori”. 

“Ci preme poi ringraziare – prosegue Ale – tutti gli artisti che hanno lavorato con noi giorno per giorno, da Paolo Jannacci alla nostra storica band che ci accompagna da anni, tutti gli autori ed ovviamente i tanti amici che ci sono venuti a trovare e sono veramente tanti”.

Le tre serate speciali, in cui Rai ha fortemente creduto, nascono da un’idea di Alessandro Pozzoli e un grande contributo arriva dal visionario Gianpiero Solari che ha voluto indirizzare lo show verso nuove strade ancora poco battute, con tecnologia e linguaggio televisivo nuovo, ma arrivando allo spettatore con il calore e la vicinanza, come se si trovasse a seguire lo show di Ale e Franz da una poltrona di teatro.