Fondazione Città della Speranza on air con la campagna natalizia di raccolta fondi firmata Coo’ee Italia

È a cura di Coo’ee, agenzia creativa indipendente associata UNA e guidata dal CEO Mauro Miglioranzi, la creatività che guida la Campagna di Natale con cui la Fondazione Città della Speranza raccoglie fondi per la ricerca sulle malattie pediatriche.

Coo’ee è la nuova agenzia di comunicazione della Fondazione. Ha ricevuto l’incarico dopo una consultazione, con l’obiettivo di riposizionare l’immagine e la comunicazione di Città della Speranza in termini di brand awareness, e per festeggiare il 30 Anniversario che cade proprio il prossimo anno.

Fondazione Città della Speranza lavora appunto da 30 anni con un obiettivo: sconfiggere le malattie del bambino che ne mettono a rischio la vita. Sostenuta da una fitta rete di volontari il cui supporto ha contribuito a salvare negli anni tante vite, Fondazione Città della Speranza è oggi un punto di riferimento nazionale ed europeo per il finanziamento alla ricerca pediatrica, la formulazione di diagnosi precoci, l’identificazione di terapie e cure innovative per i bambini.

Il concept creativo della campagna natalizia si riassume nel messaggio “È il momento di sognare in grande” e comunica che i sogni possano cambiare il mondo, ma una donazione alla Fondazione può cambiare quello dei bambini in difficoltò: basta infatti acquistare i prodotti solidali sul sito della Fondazione per donare un contributo concreto alla ricerca pediatrica. La creatività si è declinata su diversi mezzi e canali: video spot 20”, banner web e post, storie e reel per i canali social.