copiaincolla rafforza il suo team

Negli ultimi mesi l’agenzia ha acquisito le conoscenze tecniche e le soluzioni progettuali di nuove esperti in diverse divisioni aziendali.

Alcuni vengono da esperienze in altre agenzie, alcuni sono stati selezionati attraverso progetti che copiaincolla ha costruito attorno alla singola scuola superiore e alla singola università o istituto formativo post diploma. Al di là dei differenti canali di selezione, tutti i nuovi ingressi in copiaincolla sono accomunati dalla stessa costante ricerca di sublimare l’habitat e gli scambi interni così come di alzare sempre più il livello di servizi e output verso l’esterno. 

A rafforzare le competenze backend e frontend dello sviluppo di prodotti web e digitali è arrivato Luca Vignoli (da istituto tecnico, che ha dato nuova linfa allo sviluppo di sistemi interni a copiaincolla di gestione flussi). Il potenziale creativo da veicolare dentro ai progetti è aumentato dopo gli arrivi degli art director Annachiara Bonventi (da agenzia, con competenze nel visual branding e nella product experience) e Sebastiano Cristaldi (anche lui da agenzia con competenze di visual animation), oltre all’ingresso di Luca Paroni, copywriter, che ha già lavorato a campagne per prestigiosi brand internazionali. 

Lo sviluppo del rapporto con il cliente è stato affidato ora anche alle capacità di gestione e di consulenza di Sonia Micheli (dal mondo GDO, con esperienza nella selezione e nella cura di buyer e rete), Gioia Todescato (da agenzia, su dinamiche news business) e Melanie Furletti (da agenzia, account con accento sulla dimensione strategica e di project management). 

L’amministrazione, la gestione delle forniture, il supporto ai flussi operativi, sono stati strutturati anche attorno agli arrivi di Adelaide Buzzi (con esperienze anche in rapporti con l’estero), Matteo Vincenzi (dopo esperienze nella gestione eventi anche a Londra e Melbourne) e Federica Scalvini (da agenzia, per l’analisi e il coordinamento delle attività di produzione).