laLettura presenta la copertina multimediale con l’esclusiva opera di Franco Mussida

Da sempre attenta a cogliere umori e novità del panorama intellettuale internazionale, laLettura sorprende ancora una volta lettori e collezionisti presentando la prima copertina multimediale da collezione, firmata per l’occasione da Franco Mussida.

Un’opera d’arte visiva e sonora, con un dipinto e un brano musicale inediti, realizzati in esclusiva dal poliedrico musicista e fondatore dello storico gruppo Premiata Forneria Marconi per la testata culturale di Corriere della Sera.

In copertina, domenica 26 novembre in edicola con il Corriere della Sera, i lettori de laLettura potranno ammirare l’opera dal titolo Siamo ciò che sentiamo. Un dipinto, che è una perfetta sintesi della ricerca dell’artista tra visione e suono: al centro di uno sfondo blu, un diapason che ricorda la figura umana, in vibrante sintonia con l’universo che lo circonda.

Da martedì 28 novembre lettori e collezionisti troveranno invece la speciale copertina digitale de laLettura, acquistabile da sola, al prezzo di 10 euro, che grazie al QR Code associato al dipinto consentirà di ascoltare il brano musicale inedito composto dall’artista milanese intitolato Nuovi orizzonti del cuore, un potente messaggio di speranza in giorni decisamente bui.

L’inedita copertina multimediale de laLettura arricchisce l’offerta di Corriere Art Collection, la piattaforma di Corriere della Sera dedicata ai collezionisti d’arte digitale, dove da inizio 2024 le opere d’arte digitali in blockchain de laLettura potranno essere acquistate anche direttamente online. 

Attraverso la piattaforma digitale i collezionisti entreranno inoltre a far parte di una community unita dalla passione per l’arte e avranno la possibilità di fruire di opportunità e agevolazioni esclusive.

La piattaforma Corriere Art Collection, realizzata con la tecnologia MIOO TECH, è interamente sviluppata con il protocollo Hedera per garantirne il più basso impatto ambientale possibile.

La nuova iniziativa de laLettura è sostenuta da una campagna di comunicazione pianificata sui mezzi RCS.