Lexus e WeWorld insieme per combattere la violenza sulle donne con “The Red Sound”

Il tema della violenza sulle donne rappresenta una realtà effettiva, impossibile da ignorare, un fenomeno trasversale in tutte le sue forme che trova, purtroppo, sempre più spazio tra i fatti di cronaca attuali. Lexus, brand premium del Gruppo Toyota, da sempre vede centrali le persone e le loro necessità – come sottolineato dalla visione human-centred del brand – e, nello specifico, si impegna a promuovere e sostenere attività contro la violenza di genere. Si rinnova dunque la collaborazione con WeWorld, organizzazione italiana indipendente impegnata da oltre 50 anni con progetti di cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario in 27 Paesi, compresa l’Italia. 

Un’unione che si colloca in un contesto attuale che è ancora molto segnato da storie di violenza e abusi: una realtà dove le donne devono fare i conti con una percentuale ancora troppo alta di molestie, sia in situazioni professionali che nella vita privata. 

Così, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Lexus e WeWorld riportano l’attenzione su “The Red Sound”: il primo suono di clacson pensato per chiedere aiuto agli altri automobilisti, nel caso in cui ci si ritrovi a subire aggressioni o molestie mentre si è alla guida.   

“The Red Sound” è più di un colpo di clacson, è un vero e proprio codice sonoro per attirare l’attenzione in caso di pericolo, ispirato al segnale Morse SOS: due colpi di clacson brevi, seguiti da uno più lungo. Un progetto volto a concretizzare la visione di Lexus di una società inclusiva, equa e sostenibile e che presuppone, anche, l’impegno costante di ognuno nel riconoscere e denunciare la violenza di genere e a intervenire sempre quando una donna lo chiede o – in questo caso – lo suona.

La campagna, nata nel 2022, nasce con la volontà di fornire uno strumento, un segnale d’allarme, alle donne che si trovano in difficoltà: infatti, è anche alla guida che una donna può essere più soggetta ad aggressioni e molestie rispetto a un uomo. 

Una situazione complessa che si districa su più piani e che spesso viene sottovalutata, frutto di un retaggio culturale e storico che si manifesta attraverso atti di violenza e di estremismo aggressivo. 

La violenza contro le donne è, purtroppo, ancora una delle questioni più urgenti, pervasive e attuali relative ai diritti umani in Italia e nel mondo. L’impegno per un cambiamento concreto non è mai scontato e Lexus non vuole essere da meno”, afferma Paolo Moroni, Direttore Lexus Italia. “Con ‘The Red Sound’, vogliamo rinnovare l’impegno a fianco non solo di WeWorld, ma anche di tutte le donne, per sensibilizzare su un tema così delicato, che deve essere enfatizzato sempre di più, e anche per dare un aiuto – e uno strumento – concreto a chi è più in difficoltà. Specialmente in un contesto, quello della guida, in cui Lexus ha da sempre posto la persona al centro”.

La violenza sulle donne è fortemente radicata nel nostro Paese, non si tratta di un’emergenza come spesso appare ma di un problema strutturale” – spiega Marco Chiesara, presidente di WeWorld – “Siamo davvero contenti e contente di rinnovare la nostra partnership con Lexus che ci permette di unire all’intervento sul territorio una campagna di sensibilizzazione sul tema in modo che tutti e tutte possano essere consapevoli del fenomeno e attivarsi per produrre il cambiamento di cui abbiamo bisogno“.