Il problema della crisi climatica: un incontro di riflessione a Glocal

Il tema dell’incontro di Glocal “Indagare la crisi climatica: strumenti di inchiesta ambientale per una visione dal globale al locale” è la crisi climatica e gli strumenti di inchiesta.  Gli speaker dell’incontro sono: Gianluca Liva, Paolo Mazzucchelli, Giulio Rubino, Daniela Sala e Michele Mancino. 

Oggi il problema della crisi climatica è di grande attualità, è quotidianamente su giornali, dibattiti e qualsiasi piattaforma mediatica. Bisogna sapere distinguere a proposito, però, le notizie vere da quelle false.

Ad aprire l’incontro è Michele Mancino, che afferma: ” Quello a cui stiamo assistendo oggi è un’emergenza crisi climatica da una parte, mentre dall’altra abbiamo risposte della decisione pubblica non sempre coerenti. I giornalisti devono prendere atto dei cambiamenti climatici e diventare consapevoli, avendo una adeguata preparazione in materia.”

Il giornalista scientifico Gialuca Liva, che si occupa non solo di inchiesta italiana ma anche estera, ha dichiarato: “E’ molto complesso comunicare al pubblico la vera natura di un problema climatico. E’ possibile spiegarlo, basta trovare le parole giuste e avere la volontà di farsi capire dal pubblico.”

Di chi è la colpa del cambiamento climatico? Paolo Mazzucchelli risponde : “Noi giornalisti investiamo molto su risorse e tempo per far capire che è il nostro stile di vita che impatta sull’ambiente. ”

Giulio Rubino ha preso parola dicendo: “La mia sensazione è che c’è una necessità di ricostruire un codice di comunicazione efficiente con chi ci ascolta. Il problema con la crisi ambientale è che le informazioni già ci sono. In tutto questo il ruolo del giornalismo è quello di trovare un codice di comunicazione che trasmetta all’urgenza, ma che allo stesso tempo non produca quell’effetto di impotenza e rifiuto che fa sì che le informazioni eccessivamente catastrofiche non vengano più assorbite.”

Infine, la giornalista freelance Daniela Sala ha parlato della sua inchiesta in Iraq dicendo: ” Il tema dell’inchiesta è l’impatto delle industrie del petrolio in Iraq, che è uno dei paesi al mondo più esposti alla crisi climatica. Io e il mio team abbiamo usato diversi strumenti di ricerca, come ad esempio le immagini satellitari, utili per studiare il territorio.”

“Spesso si parla degli effetti dei cambiamenti climatici, ma non delle responsabilità”.