Casta Diva Group acquisisce Akita Film

Casta Diva Group (CDG:IM) (“CDG” o “Società”), società quotata su Euronext Growth Milan, attiva a livello internazionale nel settore della comunicazione, ha acquisito il 100% del capitale sociale di Akita Srl (controllante al 100% di Akita Off Srl, insieme nel prosieguo: “Akita”), una delle più importanti case di produzione di spot pubblicitari in Italia.

Grazie a questa operazione la Business Unit Video Production di Casta Diva raggiunge la leadership nel mercato italiano degli spot (fonte Media Key – Tv Key), con un fatturato complessivo di Euro 26,6 milioni (dato riferito al 2022). 

A seguito del Closing, CDG pubblicherà il nuovo Piano Industriale, che terrà conto dell’importante spinta derivante dall’integrazione con Akita.

Akita, fondata nel 2004, e guidata da Paolo Zaninello e Davide Rizzi, che ne hanno determinato il successo grazie alla loro sensibilità artistica e capacità organizzativa, innesta in CDG un’ulteriore forte expertise nel settore della “produzione di film pubblicitari”. 

Akita produce e organizza spot in tutto il mondo per grandi marche e top spender dei comparti fast mover consumer goods, automotive, telco ed entertainment. Akita è una casa di produzione di spot ben strutturata, con competenze creative, tecniche e di logistica che le permettono da quasi vent’anni di produrre commercials di successo. 

Nel corso degli anni Akita ha instaurato rapporti preferenziali con importanti registi italiani ed internazionali oltre a partnership con altre case di produzione europee.

I soci di Akita, Paolo Zaninello e Davide Rizzi continueranno a dirigere Akita con il ruolo di Amministratori con Deleghe. Fabio Nesi, attualmente socio di CDG e AD di Casta Diva Pictures Srl, diventerà anche Presidente del CdA di Akita, che manterrà nome, logo e struttura societaria autonoma, sotto il controllo di CDG. Gli altri membri del CdA saranno Beatrice Gozzi e Raffaele Cozza D’Onofrio.

“La scelta di entrare a far parte di un importante gruppo, affermano Paolo Zaninello e Davide Rizzi, Amministratori Delegati di Akita, rappresenta per noi l’opportunità giusta per crescere e affrontare i cambiamenti di mercato che si stanno delineando, in maniera più solida e strutturata. La nostra volontà è quella di poter assistere i nostri clienti (aziende e agenzie) offrendo loro una struttura ancora più attenta ai loro bisogni, senza perdere l’entusiasmo e l’attenzione meticolosa che hanno contraddistinto la nostra storia sino ad oggi. Le persone che abbiamo conosciuto nel corso di questi mesi ci hanno confermato l’affinità valoriale nonché la volontà comune di fare del Gruppo un punto di riferimento per la comunicazione audiovisiva: attraverso la sperimentazione, la costante ricerca di nuovi talenti e l’esplorazione di tutte le modalità comunicative che si stanno delineando. Questa scelta rappresenta per noi una nuova partenza per la quale siamo pronti e pieni di energie da dedicare alla nuova realtà per i nostri clienti”

“Sono lieto che Paolo e Davide siano entrati nella famiglia Casta Diva” – afferma Fabio Nesi, AD di Casta Diva Pictures Srl, e Presidente di Akita. “Ci siamo immediatamente intesi da un punto di vista etico, professionale ed umano. Abbiamo una comune visione di sviluppo rispetto alla nostra industry sia a livello italiano che internazionale e la stessa   determinazione a raggiungere gli obiettivi che ci siamo dati. The best is yet to come!”.

L’acquisizione di Akita corona il nostro sogno di raggiungere la leadership anche nel mercato della produzione di spot pubblicitari e video aziendali, dopo quella nel campo degli eventi corporate, ha commentato Andrea De Micheli, Presidente e Ad di Casta Diva Group. Paolo e Davide diventano oggi nostri partner e sono certo che daranno un fondamentale contributo allo sviluppo delle nostre attività. Durante la trattativa abbiamo imparato a conoscerci e ad apprezzare vicendevolmente la nostra onestà intellettuale, il rigore e la passione professionalee la sensibilità sulle tematiche ESG di Paolo e Davide. Siamo certi che i nostri team si amalgameranno nel migliore dei modi, perché sono stati formati in base agli stessi sani principi che ci contraddistinguono: ricerca dell’eccellenza, qualità nell’esecuzione, forte coraggio imprenditoriale, moderato da un’oculata prudenza, attenzione per la sostenibilità e l’inclusione. Nei prossimi giorni pubblicheremo un nuovo Piano Industriale, che terrà conto dell’integrazione di Akita Film nel nostro Gruppo”.