Eridania lancia uno spot che invita a superare i luoghi comuni sulla dolcificazione, firma Erbacipollina 

È una reinterpretazione positiva della dolcezza quella attuata nella nuova campagna comunicazione di Eridania, on air a partire da domenica 29 ottobre su Canale 5 e Italia 1 nel formato di 30” per la prima settima di programmazione e 15” per la seconda. Lo spot TV, oltre ai due canali Mediaset sui quali andrà in onda in prima serata nella fascia dalle 18.45 alle 20.30, sarà presente su Smart TV (Mediaset Infinity, Rai Play, Sky On Demand, Discovery, TV 8, Cielo), su YouTube e Sky Media, nonché sulle piattaforme social (Facebook, Instagram, LinkedIn). 

Il piano media multichannel previsto è di tre settimane consecutive, dal 29 ottobre al 18 novembre, con una presenza di due settimane per ciascun canale tra TV tradizionale, CTV e Digital, mentre Facebook, Instagram e LinkedIn ospiteranno l’iniziativa per tre settimane. 

Con approccio divertente ma elegante, Eridania punta a capovolgere visioni sedimentate e stereotipate dello zucchero in tutte le sue declinazioni, per superare i più consumati pregiudizi. 

Dal 1899, liberi di essere dolci” è il claim della nuova campagna focalizzata in maniera trasversale sulle diverse buyer personas e i prodotti che idealmente soddisfano le loro necessità e i loro bisogni: uno spot che scardina i luoghi comuni quotidiani e ci lascia liberi di godere della dolcezza, in tutte le sue forme. 

Il concept della campagna ha dunque come elementi cardine le diverse tipologie di consumatori e i diversi prodotti Eridania, dai più classici ai più innovativi. Il tutto viene tradotto in una chiave inaspettata e divertente per stupire chi guarda, collegandosi però a un messaggio finale importante. 

Infatti, grazie a Eridania e alla sua gamma prodotti ognuno può dolcificare – «essere dolce» – in qualsiasi modo lo voglia fare. La «libertà di essere» inoltre si allinea anche con i trend odierni di una società che mira a raggiungere la parità tra le persone, azzerando i pregiudizi e abbattendo gli stereotipi. 

Nel video ideato per supportare questo concept, appaiono vari personaggi che vivono fuori dai cliché e che utilizzano i differenti prodotti Eridania. Ma i protagonisti stupiscono perché in contrasto coi più classici dei luoghi comuni: 

  1. L’uomo ribelle, pieno di tatuaggi, che ama però cucinare i dolci con lo Zucchero Classico; nel tradizionale pacco di carta rosso emblema di Eridania, con i suoi cristalli puri è lo zucchero bianco ideale per tutti i gusti. 
  2. La ragazza GenZ, che sembra chattare sui social, in realtà è alla ricerca di ricette gourmet e sogna di diventare una grande pasticciera; usa Zefiro, lo zucchero premium extrafine dai cristalli puri e fini che si sciolgono velocemente, senza lasciare grumi, ottimo per i dessert al cucchiaio. 
  3. La nonna sportiva è attenta all’apporto calorico che per addolcire il suo frullato prima di iniziare l’esercizio in salotto usa Zero Eridania, il dolcificante dolce come lo zucchero, a 0 calorie, senza retrogusto, senza aspartame e gluten free.  
  4. L’uomo d’affari in giacca e cravatta sempre al telefono per lavoro, si prepara un cocktail a bordo piscina con il Tropical: cristalli croccanti e colorati dal gusto rotondo del tradizionale zucchero grezzo di canna, ideali per i cocktail, da aggiungere sulla frutta cotta, nelle tisane e nel caffè. 

Declinata su TV, Connected TV e Digital, in formati differenti, la campagna di comunicazione è stata ideata dall’agenzia creativa Erbacipollina, specializzata nel settore food & beverage, lo spot è stato diretto dalla casa di produzione Upset Studio. 

L’obiettivo è dunque quello di ricordare al grande pubblico che Eridania è il leader della dolcificazione, vicino alle famiglie e alla quotidianità di ognuno di noi, con un tono ironico e leggero, che coinvolge tutte le diverse esigenze dei consumatori.