Comunicazione, Presidente Regione Lombardia Fontana: “Distinguere ‘vero’ da fake news, rapidità diffusione notizie ha raggiunto livelli inimmaginabili”

“Viviamo in un’epoca caratterizzata da una marcata proliferazione di fonti di informazione e la rapidità di diffusione delle notizie ha raggiunto livelli inimmaginabili. Se da un lato questa facilità di accesso alle informazioni ha aiutato moltissimo la capacità della popolazione di essere ‘coinvolta’, non possiamo non riscontrare come spesso ci si trovi in difficoltà nel distinguere il ‘vero’ dalle fake news”.

white and black letter blocks
Photo by Joshua Miranda on Pexels.com

Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervenendo alla presentazione del libro di Silvia Grassi e Roberto Iadicicco ‘Comunicatore a chi?’ al quale hanno preso parte anche l’assessore regionale alla Cultura Francesca Caruso e il presidente del Consiglio regionale Federico Romani.

“Un’informazione chiara ed efficace – ha aggiunto Fontana – acquisisce maggiore importanza quando riguarda l’attività degli Enti pubblici. In tal senso va evidenziata l’importante crescita del modello di informazione di Regione Lombardia. ‘Lombardia Notizie’, con tutti suoi canali, è cresciuta moltissimo, scalando i vertici delle graduatorie delle agenzie di stampa nazionali per numero di follower e interazioni su Facebook e Instagram. Segno che la popolazione, sulle notizie che la riguardano, tende a rivolgersi direttamente alla fonte che ritiene più attendibile”.

Il volume ‘Comunicatore a chi?’ raccoglie interviste rivolte ai professionisti della comunicazione e offre una riflessione sul significato e sui modi di comunicare, approfondendo la distinzione tra comunicazione e informazione.