Greg Silverman Global Leader di Interbrand

La global brand consultancy Interbrand rafforza la propria practice di Brand Economics per valorizzare appieno il potenziale finanziario dei brand, attraverso l’identificazione e la misurazione delle opportunità di mercato, determinandone i rischi, i benefici e il possibile impatto economico, e nomina Greg Silverman a Global Director, Brand Economics.

Greg Silverman

Durante la sua illustre carriera di CEO, imprenditore e opinion leader, Greg Silverman ha lavorato con Interbrand partecipando attivamente alla definizione della metodologia di Valutazione del Brand di Interbrand. 

Come imprenditore ha sviluppato e venduto una società di software specializzata nella creazione di “digital twin”. 

Nella sua carriera ha guidato progetti di finanza straordinaria, brand architecture e brand strategy, ha condotto innumerevoli valutazioni economiche dei brand, ha sviluppato strategie per il lancio di nuovi prodotti e ha guidato progetti di customer experience e go-to market per alcuni delle più importanti imprese a livello internazionale. 

È l’autore del podcast “Road to Revenue” e del libro “How Customers Behave” e oggi sta lavorando a una nuova opera intitolata “How Brands Fail”. 

Nei suoi progetti, Greg coniuga ricerche primarie, analisi finanziarie, dati di settore, piani di advertising e business case modeling per fornire ai clienti un insieme di insight e la sicurezza necessaria per compiere mosse iconiche.

La mia vision per Brand Economics è quella di portare le innovazioni dell’IA, delle soluzioni software real time e dell’IP di Interbrand come strumento per sostenere le scelte che i clienti devono affrontare” – aggiunge Greg Silverman, Global Director Brand Economics di Interbrand – “La nostra practice di Brand Economics aiuta a far confluire l’intera gamma di competenze di Interbrand all’interno dei business case che sviluppiamo. Andiamo oltre ai modelli tradizionali di media e salute del brand valutando le decisioni di miglioramento del brand e prevedendo i risultati aziendali che derivano da tali miglioramenti. Sono entusiasta di espandere la nostra practice a una comunità globale più ampia che deve gestire gli investimenti nel brand.

Negli ultimi 30 anni Interbrand ha stilato lo studio Best Global Brands, divenuto un benchmark di settore, conducendo migliaia di valutazioni basate sulla forza del brand (Brand Strength), il framework di riferimento sviluppato da Interbrand per aiutare le imprese a creare roadmap mirate al rafforzamento della crescita del proprio brand e business. 

I dati longitudinali di Brand Economics raccolti contestualmente da Interbrand mostrano che la rilevanza è l’attributo più importante dei brand di maggior prestigio del mondo. 

Oggi, grazie al potenziamento delle competenze Brands Economics, Interbrand potrà aiutare ancora meglio i clienti ad adottare con fiducia strategie mirate alla crescita del brand.