A site By site la comunicazione e la pianificazione media della 40° edizione di Auto e Moto d’Epoca

Inizia oggi Auto e Moto d’Epoca, il più grande Salone europeo delle 2 e 4 ruote. Quest’anno l’attesissima manifestazione, dedicata a collezionisti, appassionati e curiosi di motori di tutto il mondo, celebra un doppio traguardo: quaranta edizioni e i nuovi spazi espositivi di BolognaFiere che accoglieranno i visitatori fino al 29 ottobre 2023. 

Auto e Moto d’Epoca ha scelto, dunque, Bologna come nuova location. Nel cuore della Motor Valley, migliaia di visitatori hanno a disposizione 235.000 mq di nuovi spazi – tra cui un intero padiglione che ospita il 1° Salone dedicato alle 2 ruote – per immergersi nel passato, condividere emozioni e immaginare il futuro dell’Automotive. 

Anche quest’anno, Intermeeting Srl, società che organizza il Salone con la collaborazione di BolognaFiere, ha rinnovato la partnership con site By site, agenzia di digital marketing e comunicazione. 

Per la 40esima edizione, complici le tante novità, l’agenzia si è concentrata su una consulenza strategica integrata – con piani media che quest’anno coinvolgono anche nuovi canali -, l’ideazione e la produzione di materiali offline e online e la gestione di attività di Digital Advertising

Auto e Moto d’Epoca è passione per le 2 e 4 ruote che mette d’accordo tutti: appassionati, collezionisti e curiosi, una Fiera in cui i visitatori si immergono completamente in un’atmosfera che si rinnova ormai da anni. Su queste basi, si è costruita l’edizione 2023. 

Il concept di comunicazione sviluppato coniuga il racconto dell’esordio della manifestazione nella terra dei motori, le opportunità dei nuovi spazi di BolognaFiere, l’offerta espositiva e i nuovi servizi offerti ma anche il proposito degli organizzatori di sottolineare il valore storico e culturale del Salone. 

Filo rosso della comunicazione i 4 percorsi consigliati, studiati per i diversi target, distinti per colore che facilitano la vista e ottimizzano i tempi: il Percorso Auto (in rosso) per chi ama le classiche, il Percorso Moto (in giallo) dedicato alle 2 ruote e non solo, il Percorso Ricambi (in verde) tutto da esplorare e Il mondo delle Classiche (in celeste), un percorso speciale per scoprire, appassionarsi e lasciarsi coinvolgere in un viaggio unico tra Case automobilistiche, Club, Scuderie e Registri, Musei, Enti e Istituzioni. 

Dall’abbigliaggio, ai materiali informativi da distribuire in Fiera, dalla cartellonistica pubblicitaria fino ad una pianificazione importante che coinvolge il digitale e non solo. La pianificazione, strategica e omnicanale, ha riguardato infatti riviste di settore, nazionali ed internazionali – più di 50 – quotidiani e periodici, tra cui due uscite speciali su Il Resto del Carlino. 

E poi il sito web e le piattaforme Google e META. In particolare su queste ultime, sono state sviluppate campagne per far conoscere Auto e Moto d’Epoca a visitatori appassionati e curiosi, far crescere la community online e la partecipazione alla manifestazione in presenza. In più, sono stati introdotti due nuovi canali per il Digital Advertising: Bing e Spotify, canale per il quale sono state studiate 4 playlist, una per target. Infine, la presenza sui social network della Fiera è stata arricchita con il lancio del profilo TikTok. Dopo aver raggiunto migliaia di follower su Facebook e Instagram, il brand punta ad ampliare l’audience coinvolgendo anche le nuove generazioni e racconta la meravigliosa atmosfera di un Salone unico nel panorama delle fiere internazionali, attraverso contenuti originali, coinvolgenti e divertenti, supportati da campagne Adv dedicate. 

“Quest’anno, una sfida nella sfida e siamo felici di aver contribuito alla realizzazione della 40esima edizione di Auto e Moto d’Epoca.” Commenta Alessandra Baggio, Strategist e media planner. “L’obiettivo della comunicazione – continua – riguardava aspetti eterogenei e altrettanto importanti: un Salone internazionale, un’offerta molto ampia e un cambio location che ci hanno coinvolti in attività strategiche per un intero anno”. 

Cliente: Auto e Moto d’Epoca – Intermeeting Srl Agenzia: site By site 

Anita Santalucia 

Creative Director 

Alessandra Baggio 

Strategist e media planner 

Riccardo Zanini 

Art Director 

Francesco Scantamburlo 

Graphic Designer 

Carlotta Pansa 

Copywriter 

Francesco Santoro 

Copywriter 

Michela Terrazzin 

Digital Advertising Specialist 

Francesca Rampin 

Social Media Specialist 

Riccardo Coni 

Project Manager 

  • Federica Gallo
  • Project Manager
  • Lorenzo Servino
  • Key Account Manager