Gility sceglie Triplesense Reply per la nuova campagna: “Il punto fermo per chi forma”

Gility, education technology company supportata da CDP VC e Bper Banca, ha scelto Triplesense Reply per ideare e produrre la sua campagna video. La collaborazione nasce dalla volontà di discostarsi dal linguaggio formale, che tradizionalmente caratterizza il settore della formazione aziendale, per dare spazio a un tono fresco e accattivante che esprima al meglio ciò che Gility propone con la sua piattaforma innovativa e il ricco catalogo di corsi: la formazione è un mondo di straordinarie opportunità di crescita e Gility è il punto di accesso per scoprirle tutte. 

A seguito di uno studio attento del target (manager HR e CEO di piccole e medie imprese che sanno quanto la formazione possa diventare complessa da gestire), Triplesense Reply ha sviluppato il progetto focalizzandosi sulla semplicità della piattaforma: un interlocutore unico innovativo a cui le aziende possono affidarsi per qualsiasi esigenza formativa. Gility diventa così “Il punto fermo per chi forma”, un claim che sintetizza con inventiva la promessa di affidabilità del brand.

Il concept è stato valorizzato visivamente con l’aiuto della motion graphic: il punto ovoidale del logo Gility si muove sullo schermo facendo da mezzo per comunicare concetti diversi, disegnando un racconto visivo dinamico che propone i vantaggi Gility come rimedio alla complessità nella gestione della formazione.

I contenuti realizzati sono due video, uno di 40’’ che si addentra più nel dettaglio della campagna e un pre-roll di 15’’ che incuriosisce e va dritto al punto. 

Oltre all’ideazione di concept e claim, l’agenzia si è occupata della scrittura degli script, della produzione dei video e del relativo sound design.

Una collaborazione, quella tra Gility e Triplesense Reply, che opera una piccola rivoluzione nel linguaggio della formazione aziendale in Italia.