Diasorin in collaborazione con Leo Burnett svela la nuova Corporate Identity e lancia il nuovo sito web di Gruppo

Diasorin svela la sua nuova Corporate Identity in occasione del lancio del suo nuovo sito web di Gruppo. Per il progetto di rebranding Diasorin si è affidata a Leo Burnett, parte di Publicis Groupe, una delle principali agenzie di comunicazione italiane e una delle più premiate a livello globale.

La nuova Corporate Identity di Diasorin vuole esprimere la lunga storia di crescita del Gruppo, il posizionamento di “Specialisti” nell’ambito dell’immunodiagnostica e della diagnostica molecolare con l’immissione sul mercato di biomarcatori e di algoritmi diagnostici e l’aspetto innovativo in termini di tecnologia, apportato dalle divisioni di diagnostica molecolare e Licensed Technologies di Luminex. 

Il nuovo branding di Gruppo rappresenta un ulteriore traguardo, da un lato, del percorso di espansione globale del Gruppo e, dall’altro, del processo di integrazione tra le realtà di Diasorin e Luminex. 

La nuova Corporate Identity rinnova, pertanto, lo stile grafico dei diversi brand, senza modificare la struttura e il richiamo all’identità societaria del Gruppo. 

Al centro della nuova identità grafica di Gruppo ritroviamo il simbolo di una “goccia” che origina dalla lettera “D” del logo e che rappresenta l’oggetto da cui prende avvio la ricerca e la diagnosi, ovvero il campione da analizzare. 

La goccia simboleggia la missione di Diasorin di introdurre sul mercato soluzioni diagnostiche innovative in grado di rendere gli esiti dei propri test precisi, rapidi e utili ai medici, affinché possano fornire ai propri pazienti risposte sicure e chiare sul proprio stato di salute. 

L’evoluzione della Corporate Identity rappresenta inoltre un ulteriore traguardo nell’attuale processo di integrazione iniziato a seguito dell’acquisizione di Luminex, avvenuta a luglio 2021.


Il Gruppo è dotato di tre linee di business: l’immunodiagnostica e la diagnostica molecolare, appartenenti al settore della diagnostica in-vitro (IVD) e le Licensed Technologies, afferenti al settore life science. 

Le tre diverse linee di business vengono rappresentate graficamente come segue: 

– i business appartenenti al settore della diagnostica in-vitro attraverso il marchio “Diasorin”. 

– il business delle Licensed Technologies, conservando il proprio posizionamento ed ancorandosi alle proprie origini, attraverso il marchio “Luminex”, rinnovato in chiave più moderna e integrata con le altre linee di business di Gruppo. 

“Siamo orgogliosi di annunciare il rebranding del Gruppo, che definisce un’unica e moderna identità trasversale a tutte le linee di business” ha affermato Carlo Rosa, CEO di Diasorin. “In questo contesto è cruciale sottolineare l’importanza di un Gruppo unito, coeso e che continua ad affermarsi come specialista della diagnostica e player primario nel settore del Life Science”.