VMLY&R celebra il secondo anno di ITA Airways con una campagna dedicata alla nuova flotta

On air domenica 15 ottobre la nuova campagna firmata VMLY&R per celebrare il secondo compleanno di ITA Airways, con un nuovo soggetto TV dedicato alla nuova flotta della compagnia di riferimento nazionale. 

Nei suoi primi due anni di vita, ITA Airways ha, infatti, rinnovato oltre il 37% della sua flotta con nuovi aerei, che consumano il 25% in meno di carburante per posto. Un importante passo avanti nella strategia di crescita della Compagnia, che punta a diventare la più green d’Europa. 

La nuova campagna amplia quindi l’idea della piattaforma creativa “Search Bar”, lanciata a settembre, che racconta come, viaggiando con ITA Airways, i viaggiatori italiani e stranieri possano vivere un’esperienza di viaggio ricca di tutto ciò che sognano e cercano dell’Italia, ancora prima di toccare il suolo, e mette al centro della narrazione proprio i nuovi Airbus della compagnia, che, oltre ad essere più sostenibili, regalano un’esperienza di viaggio davvero unica, anche grazie alle poltrone firmate Walter de Silva e alla connessione Wi-Fi in corso di implementazione su tutti gli aerei.

Il claim della campagna – Su ali nuove, l’Italia vola ancora più lontano – coniuga perfettamente la novità rappresentata dalla flotta ed il posizionamento “A sky full of Italy” lanciato con la campagna di brand ancora in onda, con cui ITA Airways si fa ambasciatrice a livello mondiale delle eccellenze italiane.

Allo spot tv 30”, andato in onda su tutte le principali emittenti, si aggiunge l’annuncio stampa sui principali quotidiani nazionali, che vede protagonisti i nuovi aerei in tutta la loro bellezza. 

CREDITS

Creative Agency: VMLY&R

Chief Creative Officers: Luca Boncompagni, Diego Tardani

Executive Creative Directors: Cristian Comand             

Senior Art Director: Alessandro Cirillo

Senior Copywriter: Filippo Testa

Client Leader: Ingrid Altomare

Account Director: Silvia Rogari

Senior Producer: Elisa Simi

Post-Produzione: Hogarth WW

Media: GroupM