Luca Tavian Marketing Manager Italia di Atomic

Luca Tavian, trevigiano di classe 1982, dopo aver ricoperto il ruolo di Digital Marketing Specialist per cinque anni per il portfolio di Brand Amer Sports (Salomon, Atomic, Wilson, Precor, Suunto, Mavic) e aver diretto le attività di Digital Marketing di Salomon per il Sud Europa (Francia, Belgio, Spagna, Portogallo e Italia) negli ultimi tre anni, a partire dal 1 ottobre 2023 ricoprirà la carica di Marketing Manager Italia per Atomic. 

Luca Tavian

Nel suo nuovo ruolo, affiancherà Emilio Fontana, Market Manager, e Damiano Basso, Shopper Marketing & Events Specialist, oltre a tutta la forza vendite di Atomic Italia, consolidando il Team con le sue competenze nel campo dell’Omnichannel per guidare le attività nazionali del marchio austriaco verso l’eccellenza operativa nel Digital Marketing, Shopper Marketing e Sports Marketing. 

È un privilegio essere parte di un Team così vincente, talentuoso e determinato. Sono sicuro che lavoreremo con passione, impegno e creatività per affrontare sempre nuove sfide e raggiungere risultati straordinari. Sono entusiasta di avere l’opportunità di contribuire al successo del marchio e di raggiungere nuovi importanti traguardi” – commenta Luca Tavian. 

Le attività Outdoor, e in particolare il mondo degli sport invernali, sono al centro della vita personale di Luca Tavian, con un background di esperienze significative nel backcountry-freeride, nella mountain bike, nel kayak e in altri action sports. 

La sua attitudine e le sue avventure sportive si coniugano perfettamente con le strategie di Atomic rivolte allo sviluppo della sostenibilità, alla connessione con le comunità e all’evoluzione del grassroots per costruire le future generazioni di atleti di successo. 

“Vogliamo far vivere lo Ski Dream a tutti gli appassionati e fornire un’esperienza unica in ogni touchpoint. Il nostro Claim è chiaro e rappresenta i nostri valori, le attitudini e le motivazioni che guidano ogni nostra scelta quotidiana: #WeAreSkiing. Vogliamo continuare a essere i protagonisti attivi dell’evoluzione dello sci in tutte le sue forme: sci alpino, skitouring, freeski e nordico” – conclude Luca Tavian.