Minnie Ferrara Direttrice della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti   

Il Consiglio di Amministrazione di Fondazione Milano Scuole Civiche ha scelto di riconfermare Erminia (Minnie) Ferrara come direttrice della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti. La nomina giunge al termine della valutazione delle candidature pervenute dal 28 aprile al 4 giugno 2023 in risposta all’avviso per la formazione di un elenco di idonei all’incarico.

Minnie Ferrara

Produttrice cinematografica e docente di economia del cinema, Minnie Ferrara ricopre il ruolo di direttrice della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti dal 2019.

“Ringrazio il Consiglio di Amministrazione per aver rinnovato la fiducia nei miei confronti” commenta Minnie Ferrara, direttrice della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti “Sono stati quattro anni complessi e appassionanti, contrassegnati da risultati e progetti importanti. Continuerò a impegnarmi per essere all’altezza delle sfide che ci attendono. Grazie a tutte le persone con cui ho avuto il piacere e la fortuna di collaborare in questi anni”.

Minnie Ferrara inizia la sua carriera nel mondo del cinema come Presidente di Indigena, agenzia di promozione di un gruppo di case di produzione e di filmmaker indipendenti dell’area milanese e torinese.

Nel 1990 fonda la casa di produzione Minnie Ferrara & Associati Srl, con la quale realizza vari lungometraggi in collaborazione con Mediaset, RAI Cinema e Medusa Film. 

Svolge attività di produttrice esecutiva e consulente per numerose film companies (tra le diverse produzioni, è produttore esecutivo di Io sono l’amore di Luca Guadagnino).

È docente presso l’Università IULM di Milano dove è titolare del corso di Economia del Cinema: strategie e strumenti, all’interno del corso di Laurea magistrale in Televisione, cinema e new media.

Da ottobre 2019 è Direttrice della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e inoltre Direttrice del Master in Series Development – Sviluppo e produzione creativa della serialità che la Civica Scuola di Cinema organizza con il supporto di Netflix.

È autrice del libro Produrre per il cinema e l’audiovisivo: dall’idea al mercato, edito da Utet Università.