Assistenza per il computer: perché è meglio del fai-da-te

man person people smartphone
Photo by Tima Miroshnichenko on Pexels.com

L’arrivo degli smartphone e dei tablet ha rivoluzionato il nostro rapporto con i dispositivi elettronici e con internet, ma i computer continuano a restare il mezzo privilegiato per molte attività lavorative. I computer sono utilizzati sia all’interno delle aziende sia dai liberi professionisti che hanno bisogno di uno strumento con cui lavorare ovunque si voglia.

Purtroppo è possibile che questi dispositivi si guastino, e ogni stop può diventare controproducente per il proprio lavoro. Per questo è fondamentale rivolgersi a dei veri professionisti per l’assistenza, come nel caso di Computer Milano. Possono aiutarci a risolvere ogni tipo di problema, sia lato software che lato hardware.

Continuate a leggere se volete scoprire perché affidarsi a dei professionisti è meglio del fai-da-te.

Comprendere il problema

Capire quale sia l’origine di un malfunzionamento del proprio computer non è facile. Ad esempio un riavvio forzato potrebbe capitare per diversi motivi. Può essere che sia responsabile un guasto in alcuni pezzi che compongono il dispositivo, e che per questo andrebbero sostituiti. Oppure potrebbe trattarsi di un errore nel software, derivante dall’installazione di nuovi programmi o da pericolosi virus informatici.

Un utente poco preparato potrebbe passare interi giorni nel cercare di comprendere il problema, con il rischio di non arrivare alla vera origine e di fare interventi sbagliati o superflui. Un esperto professionista può invece trovare in fretta la causa del malfunzionamento e proporre al cliente tutte le possibili soluzioni per far tornare il computer in perfetto stato.

Conservare la garanzia

I dispositivi elettronici come i computer sono coperti da una vera e propria garanzia, con una durata di due anni dal momento dell’acquisto. La garanzia si può richiedere quando il computer presenta dei problemi o dei guasti che non dipendono dalle nostre azioni, ma da difetti nella fabbricazione.

Per poter fare affidamento sulla garanzia di solito è richiesta una prova d’acquisto. Quando si compra online è piuttosto facile, basta cercare tra i vari documenti ricevuti per email al momento dell’acquisto. Quando invece si effettua l’acquisto in un negozio fisico è utile tenere da parte lo scontrino.

Gli interventi legati alla garanzia possono essere svolti solo da centri autorizzati. Ogni marchio ha la sua assistenza ufficiale a cui fare riferimento.

Attenzione: per poter conservare la garanzia il prodotto non deve apparire manomesso. Per questo sconsigliamo di provare ad aprire il dispositivo in autonomia.

Sostituire i pezzi guasti

La sostituzione dei pezzi guasti di un computer non è un lavoro adatto a tutti, e ciò vale sia quando si parla di computer fissi, sia di portatili come notebook e laptop. Ogni computer è composto da vari elementi che comunicano tra di loro, e che per questo devono essere pienamente compatibili.

Oltre alla compatibilità bisogna fare attenzione dal punto di vista pratico. Sostituire un pezzo come la RAM o il processore potrebbe non essere una operazione facile, soprattutto quando si ha a che fare con dei portatili. Oggi i dispositivi tendono ad essere piccoli e sottili, con all’interno un posizionamento millimetrico dei vari elementi che compongono l’hardware. Per chi non è del mestiere basta un piccolo errore per danneggiare il computer in maniera irreparabile.