EOLO torna on air con una campagna ispirata al mondo dell’intrattenimento

EOLO, società benefit nella fornitura di connettività tramite tecnologia FWA e prima B-Corp del settore delle telecomunicazioni in Italia, torna on air con un’originale creatività, che verrà proposta via radio e web, ispirata alle serie TV più celebri. Protagonista sarà la nuova promozione “Amore a prima connessione” grazie a cui gli utenti potranno attivare un abbonamento EOLO gratuitamente per due mesi con eventuale disdetta gratuita. 

Per promuovere l’iniziativa, EOLO ha scelto una nuova campagna pubblicitaria capace di catturare l’attenzione con un approccio divertente, unendo il mondo di EOLO a quello delle serie TV più amate dal pubblico. In questo modo, EOLO presenta la sua tecnologia all’interno di una nuova cornice, sempre con un focus verso la lotta al Digital Divide. 

Nascono così La casa di Carpi, Games of Tronto, Breaking Badia, Mare Forchia e The Last of Asti. Stesso approccio per i soggetti radio “Il Silenzio dei disconnessi”, “Mamma ho perso la rete” e “Il WiFi nel pallone”. 

Con questa campagna, EOLO vuole sottolineare la portata estesa della sua copertura, dimostrando come con la connessione FWA si possano raggiungere tutti i territori, e migliorare la vita dei cittadini. 

“L’idea creativa alla base della campagna è dare voce ai territori, attraverso le serie tv che ognuno ha potuto amare proprio grazie alla connettività” commenta Rabab Hassani, Responsabile Social Media di EOLO.  Giulio Ravizza, Chief Marketing&Communication Officer di EOLO, aggiunge “L’accesso alla Banda Ultra Larga deve essere oggi un diritto di ognuno, a prescindere dal territorio in cui vive. Grazie a internet le aziende possono diventare più competitive e i cittadini hanno accesso a servizi sia di svago, come serie tv e videogiochi, sia di pubblica utilità, come telemedicina e smart working. EOLO si impegna da quasi vent’anni per portare la connessione a banda ultra larga anche nei piccoli comuni italiani. Il potenziamento della nostra tecnologia per portare connessione fino a 300 Mbps è per noi un traguardo importante e siamo orgogliosi di celebrarlo insieme ai territori a cui da sempre siamo vicini” 

La creatività della campagna è stata curata da Rascal Studio, realtà già coinvolta per la definizione del nuovo payoff “Internet dove c’è un paese”.