FERPI Partner del progetto “ESPERTO CSR”

FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italianaaderisce alla 4A edizione del Corso di Alta Formazione “Esperto CSR per integrare la Sostenibilità in azienda”, promosso dal Consorzio Interuniversitario PROMOS RICERCHE in collaborazione con INTRAMEDIA e SPAZIO ALLA RESPONSABILITÀ, concedendo il patrocinio morale quale manifestazione di apprezzamento per le sue finalità sociali, culturali, formative e scientifiche.

“Riteniamo il tema della sostenibilità un’assoluta priorità del sistema impresa ed una importante opportunità per i tutti i nostri associati, dichiara Daniela Bianchi, Segretaria Generale FERPI. Supportare iniziative e progetti con questi scopi è pienamente in linea con la nostra mission tesa, tra l’altro, a promuovere il ruolo delle attività professionali di Relazioni Pubbliche nelle dinamiche di sviluppo del nostro Paese”.

“La nostra partecipazione a questo progetto formativo si innesta perfettamente nelle strategie di crescita dell’Associazione per più motivi”, conferma Assia Viola, delegata Ferpi per la Campania. “Perché si rivolge alle imprese e sarà occasione per dare voce ai nostri professionisti, che interverranno in qualità di docenti, sull’importanza delle Relazioni Pubbliche e della Comunicazione nella gestione responsabile dell’organizzazione, ma anche come opportunità per integrare le competenze dei nostri associati ed in particolare dei giovani under 30 che potranno usufruire di borse di studio a loro riservate”.

“Il corso è innovativo anche nella sua formula”, sottolinea Raffaella Papa, “perché nel trasferire nuove competenze stimola processi collaborativi tra imprese, professionisti e giovani talenti e si avvale di un corpo docenti di alto profilo composto da professionisti non solo di FERPI, ma anche della PwC Italy e dell’Ordine dei Dottori Commercialisti Esperti Contabili di Napoli, con la partecipazione di esperti e testimonianze dal mondo delle Pmi e delle Associazioni di categoria, per progettare insieme Percorsi di Responsabilità Sociale e Sostenibilità su misura, in base alle opportunità dettate dal PNRR e tenendo conto dei nuovi obblighi per le imprese a partire dal 2024”.“I risultati delle prime edizioni con 30 imprese coinvolte, 15 giovani formati e 8 stage attivati ci hanno confermato la giusta direzione intrapresa anni fa sui temi della Corporate Social Responsibility e Sostenibilità per rispondere alle esigenze di innovazione delle imprese a vantaggio della loro competitività e della crescita dei nostri territori” – conclude Riccardo Realfonzo, direttore di Promos Ricerche.