Bike Festival Riva Del Garda 2024: a LDL Cometa l’incarico di ufficio stampa Italia

Nel cuore degli anni 90, in Italia come in tutta Europa, il movimento della mountain bike aveva assunto dimensioni straordinarie per una disciplina che stava ormai diventando un vero fenomeno di massa. Il numero crescente di utilizzatori era il punto di riferimento di decine di aziende, e tra queste alcune convertivano parte della loro produzione di bici da strada, mentre molte altre muovevano i primi passi, sviluppando continuamente prodotti e soluzioni tecniche.

È in questo contesto che la casa editrice tedesca della rivista BIKE decide di organizzare un evento espositivo dedicato alla disciplina off-road in un territorio che si dimostra ben presto una vera Mecca per la mtb: il Garda Trentino. Nasce così nel 1994 il Bike Festival Riva del Garda, che sin dall’esordio si colloca strategicamente nel primo weekend del mese di maggio. 

Da allora l’evento espositivo della mountain bike è diventato un appuntamento fisso per migliaia di appassionati di lingua tedesca e, negli ultimi anni, è stato capace di includere nel bacino di utenza anche i biker di casa nostra.

Ed è in tal senso che Garda Dolomiti – Azienda per il Turismo S.p.A., dopo aver acquisito l’evento a inizio 2023, ha deciso di potenziare la comunicazione di Bike Festival Riva del Garda anche sul territorio italiano, affidando all’agenzia LDL COMeta di Bergamo la responsabilità delle attività di ufficio stampa e media relation per il solo mercato italiano.

«Siamo estremante entusiasti di avviare questa collaborazione con un evento che conosciamo bene perché il suo format ha creato uno standard nel settore degli eventi espositivi dedicati agli sport della bicicletta – ha commentato Carlo Brena, fondatore dell’agenzia – e vogliamo mettere la nostra esperienza a disposizione di Bike Festival Riva del Garda, sottolineando il valore della manifestazione in relazione al territorio che la ospita».

Infatti, Bike Festival Riva del Garda conferma anche per la 30esima edizione – che si terrà dal 2 al 5 maggio 2024 – il proprio punto di forza, ovvero un mix tra area expo, programma gare e appuntamenti, oltre naturalmente tanto divertimento. 

Infatti, l’agenda di eventi collaterali consente ai visitatori di vedere le anteprime dei prodotti negli stand delle oltre 200 aziende espositrici (per un totale di 350 marchi) e di “provarle” in specifiche aree test o di vivere il territorio del Garda Trentino in occasioni di gare di mountain bike e gravel.

Anche nella nuova configurazione di Bike Festival Riva del Garda, la squadra non cambia, con la società Yunique GmbH di Amburgo responsabile del coordinamento, l’editore Delius Klasing Verlag GmbH di Bielefeld nel ruolo di Media Partner con la testata BIKE e, naturalmente, Garda Trentino come ente ospitante e titolare della manifestazione. 

Le attività internazionali di comunicazione verranno sviluppate dall’agenzia Crystal Communications di Monaco, con il compito di coordinamento anche per il mercato italiano attraverso LDL COMeta.