Unobravo torna on air con la campagna “Per stare meglio comincia da Unobravo”

Per molti settembre rappresenta il mese della ripresa, dei “nuovi” buoni propositi e intenzioni, alla stregua di un nuovo inizio. Dopo la pausa estiva sono tante le persone che scelgono di cominciare un percorso per avere cura del proprio io, e per sensibilizzare il pubblico al tema della salute mentale, anche il servizio di psicologia online Unobravo ha scelto di tornare in tv e sulle principali emittenti radio con la campagna “Per stare meglio comincia da Unobravo”.

Al centro del concept il messaggio che solo un bravo psicologo può supportare ciascuno ad affrontare un momento di difficoltà o, semplicemente, avere cura del proprio benessere psicologico.

“La mission di Unobravo è individuare il percorso di terapia psicologica su misura per ognuno, accessibile a tutti e d’eccellenza, grazie a un’équipe clinica composta da oltre 4.000 professionisti. Con il ritorno del brand sul piccolo schermo e in radio perseguiamo l’obiettivo più ambizioso e importante per noi: sensibilizzare il pubblico al tema della salute mentale, normalizzando l’accesso al supporto psicologico  – commenta Angela Sansone, nuova Head of Marketing di Unobravo -. Abbiamo scelto di farlo attraverso una comunicazione leggera, che utilizza la chiave dell’ironia, senza mai essere superficiale. Il media mix individuato è finalizzato a massimizzare la reach e intercettare target affini al brand, che magari ancora non ci conoscono.”

“Negli ultimi anni sempre più persone si sono avvicinate alla psicoterapia: un’indagine condotta da YouGov per il nostro brand ha rilevato che 9 italiani su 10 si dicono aperti alla psicoterapia e 4 su 10 dichiarano di aver già intrapreso un percorso con un professionista o di averlo concluso. I dati ci confermano, inoltre, che settembre è un momento importante per molti che, dopo un periodo di introspezioni magari, scelgono di iniziare, o riprendere, a coltivare il proprio io interiore”.

Sviluppati attraverso video multisoggetto, gli spot tv vedono inizialmente i due protagonisti esprimere pensieri e incertezze verso un amico che, tuttavia, non sa bene cosa dire o come offrire un aiuto.

Nelle scene successive, i personaggi principali sono intenti a parlare con il loro terapeuta Unobravo, durante una seduta.

Diversamente da quanto possa fare un amico, uno psicologo o uno psicoterapeuta è in grado di comprendere profondamente le dinamiche che una persona attraversa in situazioni specifiche, riconoscendo i modelli disfunzionali e più profondi. 

In televisione, la programmazione della campagna, ideata dall’agenzia YAM112003, con video da 15” e 30”, è on air da domenica 10 settembre e coinvolge le reti dei gruppi Mediaset, Discovery, Cairo e Sky Italia.

In sinergia con gli investimenti tv, la campagna radio, ideata e realizzata dalla copywriter freelance & Creative Director Claudia Bavelloni, vede la pianificazione, da domenica 24 settembre, sulle principali emittenti tra cui Radio 105, Virgin, R101, RDS, Radio Deejay, M2O, Radio Capital, per una presenza sul territorio significativa ed efficace.

Partendo dal concept creativo della campagna tv, gli spot radio vedono invece i soggetti protagonisti alle prese con dubbi e interrogativi che emergono quando si vorrebbe iniziare un percorso di terapia psicologica: dalla ricerca e la scelta del terapeuta più adatto alle proprie esigenze, ai costi delle sedute e il tempo che potranno dedicare per recarsi presso lo studio del professionista.

Entrambi i media planning sono stati affidati all’agenzia Wavemaker Italy.