La campagna Chiquita “It Peels So Good” saluta l’estate con gli effetti speciali

Chiquita, azienda nel settore delle banane, ha lanciato nel luglio scorso “It Peels So Good”, la nuova campagna globale volta a rafforzare il suo ruolo nella categoria celebrando, insieme alla qualità e il gusto inconfondibile delle sue banane, la personalità e l’eredità iconica del brand, puntando a confermare il ruolo di Chiquita come vero e proprio lovebrand.

Lo storytelling è originale e ricco di significato. Grazie all’assonanza tra “peel” e “feel” la campagna vuole evocare l’emozione che lega le persone al brand, uno “star bene” che va oltre il momento del consumo, fino a diventare vero e proprio stile di vita.

“It peels so good” racchiude, dunque, non solo i valori distintivi del brand, riconosciuti dai suoi consumatori in tutto il mondo, ma un’esortazione collettiva a rivelare se stessi e godersi il bello della vita senza esitazioni, lasciandosi guidare dalle “peeling good” vibe di Chiquita.

Dopo una pianificazione media che per tutta l’estate ha visto la campagna protagonista in outdoor con una ricchissima varietà formati dinamici e iconici di grande impatto nelle più importanti località turistiche in Italia, UK e Grecia, e un piano digital e social media ad altissima frequenza; Chiquita celebra la fine dell’estate con una serie di installazioni 3D che lasceranno a bocca aperta i fan.

A fare da cornice a questa iniziativa speciale saranno le suggestive location di Largo Cairoli a Milano e Time Square a New York, che per l’occasione verranno trasformate in ambienti virtuali Chiquita nei quali l’iconica banana prenderà vita mostrando tutta la sua inconfondibile personalità.

Ma non è finita qui. All’interno della nuova galleria di Firenze, che collega la stazione ferroviaria alla Basilica di Santa Maria Novella, Chiquita metterà in scena un’imponente installazione audio/video dando vita ad una vera e propria esperienza immersiva a 360° nel brand.

L’appuntamento – assolutamente da non perdere – è dal 1 settembre a Milano e Firenze, e dal 4 settembre a New York per quattro settimane.

Credits

Agenzia creativa: Bitmama  

Chief Creative Officer & Partner: Nicola Gotti

Creative Director: Valeria Fuso e Fabio Montalbetti

Senior Art Director: Marco Flaviani

Senior Copywriter: Ferdinando Guadalupi

Art Director: Giada Rivella

Motion Designer: Shahin Khanide

Head of Brand Experience: Julie Carpinelli

Junior Strategist: Ettore Vivoli

Social media strategist: Elena Loro

Account manager: Fabio Colacino

Responsabile Divisione Comunicazione: Ethiopia Abiye

Pianificazione media: Local Planet