Alkemy nello spazio con e-GEOS per la fornitura di servizi tecnologici a bordo della costellazione satellitare IRIDE

Alkemy è stata scelta da e-GEOS come partner digitale per contribuire alla realizzazione della componente tecnologica per l’accesso ai dati e ai servizi di IRIDE – l’innovativa costellazione satellitare italiana per l’osservazione della Terra – frutto delle gare bandite dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) che la Società ASI/ Telespazio si è aggiudicata.

Il Competence Center Technology di Alkemy affiancherà e-GEOS in qualità di partner per l’installazione e la configurazione di un marketplace, occupandosi inoltre anche dell’automazione delle catene di processamento dei dati satellitari per i servizi di monitoraggio in ottica “Ground Motion”.

Il market place digitale di IRIDE garantirà un punto di accesso unico, affidabile e cyber-protetto per enti istituzionali e clienti commerciali, trasformando l’osservazione della Terra in un patrimonio di informazioni e analisi di utilità collettiva, favorendo l’adozione dei servizi di geoinformazione nel quotidiano.

La nuova piattaforma integrerà tecnologie all’avanguardia e standard aperti e sarà interoperabile con altri sistemi di erogazione, elaborazione e analisi dei dati di osservazione della Terra.

Siamo molto felici di essere stati selezionati per un progetto così importante da e-GEOS, che ha riconosciuto in Alkemy un’eccellenza innovativa italiana” ha commentato Duccio Vitali, amministratore delegato di Alkemy. “Grazie a questo progetto, penetriamo un nuovo settore, a conferma di quanto le potenzialità del digitale superino persino i confini terresti. Il progetto IRIDE ci dà inoltre l’opportunità di condividere con partner di altissimo livello frontiere innovative per lo sviluppo di nuove applicazioni nel settore spaziale, che saranno estremamente utili anche per la nostra vita quotidiana”.