E’ in edicola il nuovo numero di AD di settembre

Il nuovo numero di AD di settembre in edicola vede protagonista in copertina la dimora familiare di John Legend e Chrissy Teigen di Beverly Hills. La coppia di superstars ha aperto le porte della sua nuova casa in esclusiva ad AD per raccontare come è stato possibile creare un ambiente accogliente e luminoso, anche grazie all’aiuto dell’architetto Jake Arnold, designer di fama mondiale tra i protagonisti dell’AD 100. 

Un’abitazione unica e curata nei minimi dettagli che saprà conquistare i lettori di AD in tutto il mondo: “È per dare tutto ai nostri lettori, per essere insieme, diversi e uniti dall’eleganza e dall’esclusività, che abbiamo deciso di pubblicare la stessa copertina su ogni edizione di AD International. L’Europa di AD. Il mondo di AD che lancia segnali di stile nel design, nella moda, nell’arte del viaggio.” afferma Francesca Santambrogio, Head of Editorial Content di AD Italia.

All’interno del numero ci sarà spazio anche per lo Scalo Nicelli, uno degli aeroporti più belli del mondo, progettato nel 1935 da Mario Emmer in stile razionalista al Lido di Venezia e oggi sede temporanea della galleria di Nina Yashar; per le stanze private di Ettore Spalletti a Pescara e per un nuovo focus su Capri, città in cui si è tenuta l’ultima edizione di NOMAD, di cui AD è stato protagonista.

Sarà possibile anche perdersi tra gli approfondimenti dedicati alla Tiffany Fifth Avenue di New York, alla meravigliosa residenza di Los Angeles progettata da John Lautner, che quest’anno compie sessant’anni, e alla cattedrale di Santiago Apostol di Managua, uno degli edifici presenti all’interno dell’atlante dell’architettura queer. 

Le novità proseguono anche sui canali social: infatti dal 30 agosto, oltre che online e sul profilo Instagram, Facebook, Twitter, Youtube e Pinterest, sarà possibile seguire AD Italia anche su TikTok. Ogni settimana sulla piattaforma di video sharing saranno pubblicati tour inediti alla scoperta di realtà d’eccellenza: dal mondo dell’hospitality all’artigianato, passando per le architetture iconiche, i musei, le fondazioni e ovviamente le case da sogno.