GREEN SCREEN: il primo podcast di AFIC dedicato ai festival di cinema sostenibili

Grazie all’ottimo riscontro ottenuto dalla Guida Festival Green – documento lanciato a marzo 2022 nel quale i festival italiani di cinema hanno raccolto dieci buone pratiche da adoperare per contribuire a rendere gli eventi più sostenibili – la Direzione Generale Cinema del MiC ha deciso di integrarlo nel bando promozione 2023, premiando gli eventi in grado di rispettare almeno 5 dei punti illustrati da AFIC. Il risultato è che a un solo anno di distanza dal lancio del progetto, centinaia di festival di cinema italiani si stanno impegnando in azioni concrete a salvaguardia dell’ambiente.

Per dare seguito a questa iniziativa e allargare il dibattito a un pubblico sempre maggiore, dopo il Green Training organizzato a ottobre 2022 per sensibilizzare gli associati sul tema, AFIC ha realizzato, in collaborazione con Radio Sapienza, un podcast pilota di cinque puntate dal titolo Green Screen – Festival sostenibili e come crearli, disponibile gratuitamente su Spotify. Dai problemi legati alla mobilità degli ospiti al dispendio energetico delle sale (e dello streaming), dai materiali di comunicazione e allestimento alla trasformazione dei festival in macchine organizzative capaci di attrarre sempre più pubblico, dalla necessità di fare rete alle insidie del greenwashing: il podcast affronta tutti questi temi attraverso la giovane voce di due studentesse della Sapienza, Martina Polo e Miriam Palma, alla ricerca della ricetta giusta per una inevitabile e sempre più necessaria transizione green.

Ad affiancare le due speaker, le interviste in diretta a Laura Zumiani (Direttivo AFIC, Trento Film Festival), Giulia Cane (Udine Far East Festival), Luca Luisa (Trieste Science+Fiction Festival), Alessandro Stevanon (Cactus international film festival) e Giorgio Gosetti (Presidente AFIC, Giornate degli Autori e Noir in Festival).

“L’impegno che abbiamo assunto dinanzi agli associati, al Ministero della Cultura e al settore tutto” – sottolinea Giorgio Gosetti, presidente AFIC –  “non è mai stato formale ma fattivo, l’impegno verso la sostenibilità degli eventi non può fermarsi. Le recenti manifestazioni climatiche estreme e imprevedibili ci ricordano che occorre cambiare le nostre abitudini in fretta e con risoluzione. Ma senza sensibilizzare i giovani, ampliare la portata del dibattito, la battaglia è persa in partenza. Mi auguro che questo podcast possa essere un tassello ulteriore al mosaico green che stiamo costruendo per i festival del presente e del futuro.”