Nuove nomine in Hearst 

Nuove nomine per le redazioni di Hearst. Tre ruoli per tre giornalisti che vanno a rafforzare l’esperienza editoriale nei settori print e digital, sempre più connessi nell’universo multimediale con cui i brand  del gruppo comunicano con audience e partner. 

La prima nomina è quella di Barbara Digiglio già vicedirettore e digital director di Elle che assume i nuovi ruoli di direttore responsabile del sito e di tutto il comparto digitale di Elle con delega editoriale agli eventi di Elle, un incarico quest’ultimo fondamentale in un brand che crea occasioni di incontro  come Elle Active, Elle getting Greener e ha collaborazioni e attività consolidate con il mondo del cinema. 

Barbara Digiglio è cresciuta proprio nel settore digitale di Hearst, dove è entrata come web editor di marieclaire.it. 

Nel 2018 è alla direzione digitale di gioia.it a cui segue la nomina di Deputy Managing Editor di elle.it e l’incarico di seguire il lancio digitale del nuovo Elle Weekly. 

Il percorso in Hearst l’ha portata a ricoprire anche la carica di Digital Director e Brand Managing Editor per Harper’sBazaar, Elle, Esquire.

Dal primo settembre Adriana Di Lello, dopo aver contribuito con successo alla start up della versione print di Harper’s Bazaar, torna al 100% su Elle con la qualifica di vicedirettore e la delega ai testi moda. 

Adriana è una professionista di riferimento per il brand Elle, dove ha cominciato nel 2004 come caporedattore dopo aver lavorato per Mondadori, Class Editori e BBC. 

A Elle si è occupata soprattutto di moda e costume, intervistando i più grandi designer internazionali. È stata anche scrittrice e regista.

Nella seconda parte dell’anno Harper’s Bazaar si trasformerà in un mensile e per potenziare la redazione arriva Gianluca Cantaro nel ruolo di Deputy Editor in Chief. 

Critico e giornalista di moda con una professionalità più che ventennale come direttore, autore e consulente per i principali magazine italiani del settore, Cantaro può vantare anche un’ampia esperienza internazionale in ambito moda, cultura e lifestyle. 

Hearst, editore globale, è presente in Italia con i brand Cosmopolitan, Elle, Elle Decor, Esquire, Gente, Harper’s Bazaar, Marie Claire, Marie Claire Maison, Men’s Health, Runner’s World.

Crediamo in un intrattenimento che aiuti a vivere meglio. Un approccio positivo e responsabile alla realtà moltiplica le energie, stimola una attitudine al benessere, migliora la società e aiuta le persone a vivere bene. Per questo creiamo prodotti, contenuti ed esperienze costruttivi, affidabili e appaganti che ispirano, potenziano, motivano e aiutano ogni giorno a valorizzare la propria esistenza. Un concept che permea le esperienze e i contenuti print, digital, social di tutti i nostri brand per 28 milioni di audience ogni mese. 

Explore our website https://www.hearst.it/

Our Linkedin https://www.linkedin.com/company/hearst-italia