Lhub firma la campagna per Jilatu #FALLASEMPLICE

Si riconferma l’impegno della digital mad-tech company data-driven Lhub nei confronti della pasticceria siciliana Tomarchio. La progettazione digitale estiva del brand catanese non poteva che concentrarsi sul Jilatu, il gelato artigianale a base di ingredienti naturali. 

In questi caldi mesi infatti la digital mad-tech company, guidata dalla direzione artistica di Yari Muzzolon, ha ideato e lanciato #FALLASEMPLICE l’hashtag legato al nuovo contest il cui soggetto è proprio il Jilatu. 

Il concorso vedrà vincitrici le foto “più genuine dell’estate” tra le tante che gli utenti stanno inviando proprio in questi giorni al profilo Instagram di Tomarchio. 

Il meccanismo ideato per il concorso è molto intuitivo: per partecipare gli utenti devono seguire il profilo ufficiale Instagram, scattare una foto e inviarla in direct al profilo.

Ogni circa due settimane vengono selezionate le due migliori foto inviate in DM (Direct Message) e messe ai voti sul profilo. 

Il giorno successivo viene eletto il vincitore che riceve un messaggio in DM in cui viene informato dei premi che riceverà: un barattolo di Jilatu ritirabile in uno dei punti vendita dell’insegna, una visita al laboratorio di produzione e una Tomarchio box. L’ultima votazione è attualmente prevista per il 7 settembre. 

“Il riscontro, già dalle primissime ore di lancio del contest, è stato molto positivo. La community intorno al nostro brand è sempre molto partecipe. Ci teniamo molto al rapporto con i clienti, che talvolta sono cresciuti con i nostri prodotti e a loro volta li propongono ai loro figli. Siamo quindi abituati – e di questo siamo molto orgogliosi – a partecipazione e affetto ma con il contest sul Jilatu la realtà ha già superato le nostre aspettative iniziali” – racconta Angelo Tomarchio, della famiglia Tomarchio da generazioni alla guida dello storico marchio. 

Non solo contest: Meta Ads, affissioni e ledwall, come materiali pubblicitario per i punti vendita dell’insegna e il nuovo catalogo dei prodotti in tre diverse lingue (italiano, inglese e tedesco) queste alcune delle attività portate avanti da Lhub che sta supportando a tutto tondo  la comunicazione di Tomarchio. 

“L’inizio della fruttuosa collaborazione con Tomarchio è iniziata già nel 2022, da allora ci siamo occupati di diverse attività con il brand, in particolare ne abbiamo curato il piano editoriale, le progettazioni ledwall, le campagne adv e OOH, ogni volta con risultati crescenti” – conclude Andrea Tommaso D’Aietti, co-founder e CEO di Lhub.