Malo rinnova la sua presenza online 

“Benvenuti nel nostro mondo digitale”: questo il claim del nuovo sito web e della nuova e-boutique di Malo Cashmere. Un mondo digitale rinnovato e più immersivo, pur tenendo fede all’estetica pulita, elegante e lineare del brand. 

«Vogliamo coinvolgere sempre più i nostri stakeholder: per questo abbiamo lavorato per migliorare il nostro sito e il nostro e-commerce, rendendolo più attraente, internazionale, con nuove possibilità che si offrono al cliente: dalla personalizzazione dei capi alla guida interattiva alle taglie. Il tutto, con un occhio di riguardo alla sostenibilità ambientale» commenta Nancy Marchini, Direttore Marketing di Malo. 

Dall’Italia a tutto il mondo: il nuovo sito Malo è ora disponibile in più lingue. Oltre all’italiano e all’inglese, il sito è ora navigabile anche in francese, spagnolo e tedesco. 

Inoltre, l’e-commerce si apre a 67 paesi nel mondo con multi-valuta e relativa spedizione internazionale. 

Il nuovo sito Malo mette al centro il cliente. L’esperienza di shopping diventa più accattivante, interattiva e immersiva, con strumenti e funzionalità studiati nei minimi dettagli.

È stata introdotta la guida interattiva alle taglie con un tool che aiuta i clienti a trovare la misura giusta per loro, migliorando e facilitando l’esperienza di acquisto. 

La guida, a differenza delle tabelle taglie tradizionali, non necessita di misurazioni o scansioni del corpo ma, attraverso delle domande molto semplici a cui rispondere, consiglia al cliente la taglia migliore a seconda del capo. 

Sono inoltre state introdotte nuove opportunità per il cliente: dalla nuova sezione dedicata al servizio di personalizzazione dei capi, alla possibilità di prenotare una personal shopping experience o una consulenza di armocromia in boutique. 

E ancora, l’opzione confezione regalo al check-out e, se si desidera, la realizzazione di un bigliettino personalizzato scritto a mano. Infine, è disponibile una nuova sezione dedicata ai capi preziosi in limited edition per regalare o regalarsi piccoli capolavori di artigianalità.
Infine, è sempre presente il customer care dell’azienda preparato ed efficiente. 

Malo da tempo sta lavorando a una moda più etica, sostenibile e circolare. In questa direzione si colloca l’implementazione di un piano carbon neutral in collaborazione con la piattaforma Tree-Nation grazie al quale per ogni acquisto verrà piantato un albero, andando così a compensare le emissioni di CO2.

Infine, proprio per sottolineare la centralità del tema della sostenibilità, è stata implementata la sezione dedicata all’impegno di Malo con focus su tutti i progetti etici e sostenibili del brand, tra cui per esempio la collaborazione con Treedom che ha permesso la creazione della foresta “Malo Green Home” con 1000 alberi piantati in diverse parti del mondo. 

Malo ha lavorato per un miglioramento della User Experience del suo sito, al fine di garantire una navigazione facile, intuitiva e soprattutto esperienziale. 

Per Malo il cliente deve entrare in una dimensione di eccellenza ed eleganza, un mondo sensoriale fatto di bellezza e qualità sopraffine. E deve poterlo fare tanto nel reale quanto nel digitale. 

Da qui, l’implementazione dell’identità e delle caratteristiche del brand con sezioni di storytelling dedicate alla storia di Malo, ad approfondimenti sulle lavorazioni artigianali, alla narrazione con peculiarità e curiosità dedicate alle fibre e ai filati.


«Benché sia un mondo digitale – sottolinea Nancy Marchini – vogliamo dare un’esperienza appagante al nostro customer. Lo storytelling, il supporto al cliente, la User Experience ci aiuta ad accogliere e coccolare il cliente come se fosse in una delle nostre boutique fisiche. Il nostro mondo digital è un collegamento al mondo reale, ne fa parte, lo va a completare senza sostituirlo»