“Giallo Limoncello”, la nuova serie podcast per l’estate in collaborazione con Pallini Spa

 “Giallo Limoncello” e’ il titolo della nuova serie podcast firmata “On Air! The Skill”, business unit del gruppo The Skill, realizzata in collaborazione con Pallini Spa, storica distilleria romana che affonda le radici nel 1875, anno della sua fondazione, sulla scia delle cene con l’autore che si svolgono presso il winebar Trimani di Roma. 

“Giallo Limoncello” prende il nome dal prodotto piu’ famoso di casa Pallini, esportato in oltre 60 Paesi e primo Limoncello al mondo nel settore super premium. 

Il ciclo di quattro episodi – continua la nota – della durata di 13-20 minuti ciascuno, che potra’ essere ascoltato quest’estate sulle principali piattaforme, e’ ideato e curato dalla giornalista e scrittrice Federica Fantozzi ed e’ realizzato nella parte tecnica/artistica/musicale da Gianfranco Valenti, autore e conduttore di Radio Rai.

Il progetto “Giallo Limoncello” e’ nato nel 2020 per coniugare cultura ed enogastronomia facendo incontrare gli autori con i lettori in un’occasione conviviale quanto informale. 

Un cocktail a base di Limoncello Pallini, un calice di vino, un menu’ abbinato ai territori dei libri, due chiacchiere e il classico firma-copie come finale.

L’iniziativa partita da un trio al femminile – Federica Fantozzi, Micaela Pallini presidente dell’azienda sponsor, e la chef Carla Trimani – ha avuto ospiti tra gli altri Alessia Gazzola, Walter Veltroni, Aldo Cazzullo e Fabrizio Roncone. 

Adesso, il podcast ne e’ il naturale corollario. Un “aperitivo virtuale” in cui ogni autore racconta come e’ nata la sua storia, inventa per gli ascoltatori un finale alternativo, e rivela i gusti a tavola dei suoi personaggi. 

Un viaggio attraverso l’Italia che tocca gli intrighi dei palazzi romani, dove i congiurati della politica sorseggiano champagne rose’ mentre cambiano il corso della storia (“Nella notte”, di Concita De Gregorio, edito da Feltrinelli), la Basilicata arcaica e selvaggia che cela pericolosi segreti sotto i campi di grano e i boschi di mandorli (“Il taglio freddo della luna”, di Piera Carlomagno, per Solferino), la Milano fredda e brumosa dove un assassino spensierato uccide sorseggiando Chateau d’Yquem ma anche grappa al sapore di fango (“Requiem per un killer”, di Piero Colaprico, per Feltrinelli) e la corsa feroce per il Quirinale, centro di un potere frugale nei modi ma inscalfibile nella sostanza (“Il presidente”, di Marco Damilano, per La Nave di Teseo). 

La serie che sara’ disponibile su Spotify, Spreaker, Amazon Music, Deezer, Google Podcast.