Fieracavalli 2023, nove ritratti d’autore per raccontare la relazione millenaria tra uomo e cavallo 

La corsa di avvicinamento a Fieracavalli, la più importante manifestazione sul panorama equestre internazionale, in programma alla Fiera di Verona dal 9 al 12 novembre 2023 con il lancio della nuova compagna promozionale per la 125a edizione. 

Fieracavalli ha ingaggiato l’obiettivo esperto del fotografo Toni Thorimbert per immortalare le diverse sfumature della relazione uomo-cavallo che rendono il salone un evento trasversale, in grado di attirare ogni anno oltre 140.000 visitatori da tutto il mondo tra operatori professionali, sportivi, tecnici e appassionati. 

Da questo progetto nascono i nove ritratti d’autore che rappresentano le diverse declinazioni della passione equestre. Fino alla fine della manifestazione, gli scatti saranno visibili sui principali circuiti nazionali di affissione, nelle campagne stampa e sul web. 

Ciascuna foto racconta una storia diversa che ha come filo rosso quella affinità elettiva che si crea tra uomo e cavallo: Ernesto con M.Doriano parla dell’antico mestiere dei Butteri fatto di terra, mandrie e tradizione; Stefano insieme a AC Mirak ci svela l’importanza dell’arte della mascalcia; Lavinia e Ballantines 39 mostrano il dietro le quinte silenzioso dei groom, una vita dedicata alla cura e all’amore per i cavalli. 

Le due giovani amazzoni, Nicole e Anastasia, insieme a Spooks Gotta Diamond ed Emperador, ricordano quanto l’adrenalinica monta western e l’elegante Doma Vaquera siano la stessa espressione di due differenti modi di vivere il cavallo e la natura. 

Gli eleganti esemplari arabi sono i soggetti dello scatto con Angelo, storico allevatore veronese, e il suo Jasmine Z. 

L’amore per questi animali non conosce confini: Pietro insieme a Mary diventano così simboli del progetto Riding in The Blue dedicato alla terapia assistita con cavalli per il trattamento dei giovani affetti dal disturbo dello spettro autistico. 

La modella Isabel, globetrotter da sempre appassionata “horse watcher” è poi emblema di una nuova generazione di horse lover che decidono di rapportarsi al cavallo semplicemente guardandolo negli occhi, come fa lei con Queen. 

Infine, per rappresentare la campagna di Jumping Verona, unica tappa italiana della Longines FEI Jumping World CupTM, Fieracavalli ha scelto lo storico show director dell’evento, Riccardo Boricchi, per mettere in scena uno scambio di sguardi intenso con il suo Disign de Riverland. 

«Questa campagna è tutta passione: la mia per i cavalli, che dai racconti familiari risale a un me bambino, pieno di gioia e di curiosità al solo rumore degli zoccoli sul selciato, in lontananza. Poi, da adolescente, si aggiunge l’amore per la fotografia, una rivelazione diventata presto totalizzante. Passioni entrambe ancora vivissime, che da sempre si incrociano e si sovrappongono nel mio percorso professionale e di vita, fino a oggi, con la straordinaria opportunità di ritrarre per Fieracavalli i protagonisti di questa campagna: cavalli e cavalieri colti nell’ineffabile magia del loro insieme» spiega Toni Thorimbert. 

L’appuntamento per conoscere dal vivo tutti i volti della campagna, on air da oggi, è a Fieracavalli, a Veronafiere dal 9 al 12 novembre 2023. 

Credits: 

Creative Director & Photographer: Toni Thorimbert Art Director: KF ADV