Migliorare la visibilità del brand: le migliori strategie per ottimizzare la presenza online

macbook air on grey wooden table
Photo by Caio on Pexels.com

Dovrebbe ormai essere chiaro a tutti che non è sufficiente creare la propria azienda per far sì che funzioni e le vendite aumentino. Infatti, bisogna attuare delle valide strategie che mirano a migliorare l’immagine e la visibilità del brand online. Ecco quali sono le azioni e le strategie migliori per migliorare la visibilità online

Il posizionamento sui motori di ricerca 

Per iniziare, una buona strategia per ottimizzare la visibilità online lavora sul posizionamento all’interno di motori di ricerca. Il profilo Google Business consente di migliorare la posizione all’interno dei risultati di ricerca rendendo più visibile l’azienda, i suoi prodotti e servizi. Serve a poco o addirittura a nulla, metter su un’azienda moderna e all’avanguardia se poi i clienti non riescono a trovarla online

Conquistare le prime posizioni all’interno dei motori di ricerca è fondamentale per raggiungere il target proprio nel momento in cui è alla ricerca di servizi e prodotti offerti dall’impresa; tutto ciò è possibile utilizzando le funzioni Business di Google che mette a disposizione degli ottimi strumenti per le attività web marketing

La brand awareness

Avere un marchio popolare che vanta un buon grado di brand awareness è fondamentale per il successo aziendale. Si tratta di far sì che il pubblico target riesca a riconoscere e ricordare l’immagine dell’impresa. Per aumentare la popolarità, bisogna agire in due maniere; la prima punta a stimolare il ricordo del brand in modo diretto tramite immagini e suoni scelti e studiati con grande cura. In seconda battuta, la strategia deve far sorgere un ricordo spontaneo del brand senza alcun tipo di stimolo esterno. In altri termini, è un’azione indiretta che al giorno d’oggi si ottiene tramite sponsorizzazioni soprattutto.  

I feedback e le recensioni online 

Mai e poi mai commettere l’errore di sottovalutare l’importanza all’interno di una strategia di web marketing per migliorare la visibilità online di feedback e recensioni dagli utenti. Anche in questo caso un profilo Google Business gioca un ruolo fondamentale in quanto consente a tutti i clienti di lasciare valutazioni e recensioni sull’azienda, aiutando a migliorarne la reputazione. Al giorno d’oggi tutti prima di concludere un acquisto, controllano le recensioni degli altri utenti che quindi sono in grado di attirare sempre nuovi clienti.

La creazione di contenuti

Infine, una buona strategia di web marketing per ottimizzare la visibilità deve curare i contenuti. Per migliorare la visibilità e la SEO occorre studiare dei contenuti inerenti all’azienda e il suo core business. Gli strumenti di Google My Business aiutano a individuare parole chiave, key word, che gli utenti normalmente utilizzano quando sono alla ricerca di beni e servizi come quelli che l’azienda offre. 

Grazie a una banca dati sulle ricerche passate più grande al mondo, Google analizza e indica le parole giuste da usare all’interno dei contenuti come guest post per la link building. Inoltre, sono tutte parole preziose per migliorare le descrizioni delle attività perché risultino più in linea e accattivanti per il pubblico.